Gli alimenti più ricchi di Vitamina C, oltre agli agrumi

In questo periodo si è parlato moltissimo del ruolo della Vitamina C sul nostro sistema immunitario e sono circolate alcune bufale gravi come La vitamina c NON cura il Coronavirus. Per questo oggi vogliamo fare un po’ di chiarezza sul ruolo di questa vitamina sul nostro organismo.


I BENEFICI CHE LA VITAMINA C APPORTA AL NOSTRO ORGANISMO

  • Aiuta a mantenere il nostro sistema immunitario forte
  • Combatte lo stress
  • Migliora l’aspetto della nostra pelle
  • Migliora l’assorbimento di altre vitamine e minerali
  • Ci dà una vera e propria iniezione di energia
  • è un fortissimo antiossidante.

QUANTA VITAMINA C DOBBIAMO ASSUMERE?

  • Il quantitativo di vitamina C cambia in base al sesso, all’età e allo stato di salute.
  • Mediamente la dose consigliata giornaliera per un adulto è di circa 60mg
  • Per i bambini circa 45 mg
  • Mentre aumenta per le donne in gravidanza arrivando anche a 70,90 mg al giorno.

GLI ALIMENTI CHE CONTENGONO LA VITAMINA C

Ecco una lista di cibi che non devono mai mancare nella tua tavola nelle dosi consigliate giornaliere per un adulto. Quindi assumere nelle dosi indicate i cibi sotto elencati, garantisce un apporto ottimale di vitamina C quotidiano.

  • Uva          50 gr
  • Peperoncini 40 gr
  • Ribes 50 gr
  • Peperoni rossi e gialli 80 gr
  • Broccoletti di rapa 90gr
  • Rucola 90gr
  • Kiwi 110gr
  • Cavoli di bruxelles 110 gr
  • Foglie di rapa 120 gr
  • Cavolfiore crudo 200 gr
  • Lattuga 200 gr
  • Spinaci 200 gr
  • Fragole 200 gr
  • Arance 200 gr
  • Limoni 200 gr
  • Cavolo cappuccio verde 200 gr
  • Radicchio verde 210 gr
  • Pomodoro 210 gr

Leggendo questa lista ti accorgerai che non sono le arance o i limoni, come comunemente si pensa il frutto che ne contiene di più, ma l’uva o il ribes o i kiwi. Consuma queste verdure e frutta ogni giorno nelle quantità indicata e noterai notevoli miglioramenti del tuo stato di salute.


ACCORGIMENTI PER PRESERVARE IL CONTENUTO DI VITAMINA C

La vitamina C purtroppo è molto instabile e tende a volatilizzare molto velocemente. Per cui bisogna attuare alcuni accorgimenti necessari per preservare il contenuto di vitamina c negli alimenti.

  1. Se si fanno spremute di arance o di limoni, bere il contenuto immediatamente
  2. Quando si acquistano verdure che contengono alte dose di vitamina c è necessario consumarli freschi.Mediamente il contenuto di vitamina c tende a diminuire del 10% ogni giorno passato.
  3. Quando si lavano prolungatamente verdure e ortaggi, la cottura e il successivo riscaldamento riducono drasticamente la presenza di vitamina c. Per cui quando possibile è preferibile consumare verdure e ortaggi crudi.
  4. Cuocere le verdure in pochissima acqua, meglio se l’acqua di lavaggio e per pochissimi minuti. Si può pensare di cuocere la pasta nella stessa acqua.
  5. Il metodo di cottura migliore rimane la cottura a vapore che ne conserva quasi inalterate le proprietà degli alimenti e delle vitamine in essa contenute.

Se non riesci a mantenere un’alimentazione ottimale, puoi integrare la vitamina C anche attraverso specifici integratori. (Fonte)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di “Prevenzione a tavola” a 47,50 € invece che 95, con accesso illimitato, le lezioni del dott. Berrino e il suo prezioso contributo scientifico, 30 video-ricette scaricabili e stampabili.

Condividi il post

Esagerare a cena mette in pericolo il cuore

Le donne, se mangiano abbondantemente la sera, possono mettere in…

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Il ravanello o rapanello (Raphanus sativus) è una pianta erbacea…

Troppo fruttosio mette a rischio il fegato

Un consumo eccessivo di fruttosio può provocare la Nafld, la…

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa, grazie alle proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime su

Goditi i video su

Prevenzione a tavola è un marchio registrato - P.I. 04215320963