I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Le bevande calde non uccidono il Coronavirus: ecco tutte le bufale

Nonostante il momento critico, girano in rete numerose bufale che spacciano consigli casalinghi per debellare il virus: non abboccate!

Pubblicato il 10/03/2020 da

Nonostante il momento critico, girano in rete numerose bufale che spacciano consigli casalinghi per debellare il coronavirus. Ovviamente si tratta di notizie false che non hanno alcun fondamento scientifico e che vengono messe in circolo solo per racimolare qualche click o per ignoranza. Non c’è niente di peggio, davanti a questa emergenza sanitaria, che affidarsi a notizie non verificate e farlocche. Al momento gli esperti stanno lavorando a un vaccino, ma ci vorrà ancora tempo prima di poterlo utilizzare.

Le norme anti-contagio

Nel frattempo le uniche armi che abbiamo a disposizione sono quelle che andiamo ripetendo da giorni: restare il più possibile in casa, lavarsi spesso le mani, non mangiare cibi crudi, pulire tutte le superfici con disinfettanti e alcol, starnutire e tossire nell’incavo del gomito, non toccarsi naso e bocca, evitare i luoghi affollati e rispettare la distanza di un metro tra le altre persone.

L’alimentazione che rafforza il sistema immunitario

E infine, fondamentale, mantenere uno stile di vita sano, anche in isolamento: fare qualche esercizio fisico e adottare uno stile alimentare sano e responsabile per rafforzare le difese immunitarie dell’organismo e prevenire infezioni virali e batteriche. Per questo motivo, visto il momento storico tanto cruciale, abbiamo deciso di mettere il nostro Corso online di cucina Prevenzione a tavola al 50%.

Occhio alle bufale

Ecco le bufale che circolano per combattere il coronavirus: non abboccateci! Come riporta Il Post:

Da diversi giorni circola un consiglio scientificamente infondato – e quindi pericoloso sul coronavirus (SARS-CoV-2), e cioè che si possa “uccidere” o “neutralizzare” con delle bevande calde, perché non resisterebbe a temperature superiori a 26-27 °C. Per lo stesso motivo, dice questa bufala, sarebbe utile esporsi al sole ed evitare le bevande ghiacciate, che invece aiutano il coronavirus. È completamente falso. Le nostre conoscenze sul coronavirus sono ancora limitate, ma questo lo sappiamo per certo: basta pensare al fatto che la nostra temperatura corporea è ben superiore, di circa 10 gradi, eppure il virus ci infetta. Se fosse vero, poi, vorrebbe dire che esiste un modo di evitare il contagio semplice, economico e alla portata di tutti, cosa che invece non esiste ancora. Ci sarà quando sarà sviluppato un vaccino.

Bere una bevanda calda può farci stare meglio se si è influenzati o raffreddati: ma è un modo di intervenire sui sintomi, per esempio alleviando i dolori di una gola infiammata, e non sulle cause dell’infezione. Possiamo insomma bere tutti i tè caldi e le tisane che vogliamo, senza però pensare che ci proteggano dal coronavirus.

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di “Prevenzione a tavola” a 47,50 € invece che 95, con accesso illimitato, le lezioni del dott. Berrino e il suo prezioso contributo scientifico, 30 video-ricette scaricabili e stampabili.



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Ecco i cibi che fanno invecchiare

Conoscere per evitare i cibi che causano l'invecchiamento del nostro organismo

La salute dei capelli passa dall’alimentazione

Anche la nostra dieta mediterranea ci può aiutare a mantenere e a riportare la salute nei nostri capelli

Riso con mandorle e friggitelli

Una ricetta sfiziosa e inusuale per sorprendere i vostri ospiti e deliziare il palato

Tortine di farro con marmellata al limone

La ricetta di oggi è perfetta sia per fare una colazione nutriente e golosa, sia per godersi una merenda squisita. Ecco cosa vi serve per prepararla e il procedimento

Come scegliere un dolcificante: tradizione o formule chimiche?

Eritritolo o malto? Ecco qualche strumento in più che ci possa guidare nella scelta del dolcificante più sano.

Corsi - Prevenzione a tavola

Estate, l’alimentazione corretta

Per tenere sotto controllo il caldo, per idratarsi correttamente e rinfrescarsi attraverso le scelte alimentari più corrette

Anguria beach, un fresco aperitivo

Concediamoci un po' di relax con un aperitivo estivo a base di anguria

Umeboshi: cos’è, benefici e ricette

Alla scoperta dell'Umeboshi, la prugna essiccata dalle meravigliose proprietà terapeutiche

Corsi - Prevenzione a tavola

Salsa verde all’acetosella

Anche se non conoscevo proprio questa pianta, nella mia ricerca di ricette tradizionali sono incappata in questa ricetta sfiziosa e semplicissima

Il Corso Base si arricchisce di un nuovo capitolo e due ricettari

La nostra scuola cerca di dare il meglio ogni giorno di più, per questo ci sembrava giusto fornire ulteriori strumenti di apprendimento e comprensione ai nostri allievi che vogliono cambiare la propria alimentazione

Stroncatura, l’antica ricetta calabrese

Oggi andiamo in Calabria per un primo che dentro contiene il sapore del mare e del grano, dei mercanti e dei contadini: la stroncatura è un piatto veloce che si prepara con pochissimi ingredienti

Menopausa, l’alimentazione che ne allevia i sintomi

Consigli alimentari e pratici per vivere la menopausa come un'opportunità e non come un disturbo

Migliaccio, una ricetta antica dal sapore unico

Ecco la mia ricetta del migliaccio, un dolce a base di miglio e guarnito con la composta di albicocche

Combattere il caldo con la giusta alimentazione

Alcuni cibi e abitudini possono aiutarci a sopportare meglio le alte temperature di questo periodo

Treccine di mais senza glutine

Queste treccine si preparano in pochi minuti e si accompagnano benissimo ad una tazza di tè o un bicchiere di succo di frutta naturale