I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Come preparare una deliziosa vellutata di carote e patate

Ingredienti e procedimento per una squisita vellutata, sana e nutriente

Pubblicato il 22/01/2020 da

Durante le serate invernali, si cercano piatti che siano semplici e veloci da preparare, sani e che sappiano scaldare. Per questo, la vellutata di carote e patate si presta benissimo per le vostre cene.

Infatti, le carote sono una vera e propria fonte di minerali, come ferro, calcio, magnesio, rame e zinco. Ma non solo, perché sono anche ricchissime di vitamine B e C e, soprattutto, di beta-carotene, che può essere riconvertito in vitamina A, che ha influssi benefici sulla vista e sulla pelle; inoltre, è anche un ottimo ottimo antiossidante che serve a contrastare l’insorgenza dei radicali liberi. Da aggiungere, il fatto che sono caratterizzate dalla pressoché assenza di colesterolo, il che le rende una verdura perfetta per una dieta detox.

Le patate, invece, contengono moltissime fibre, vitamine (C, A, B3, B1, B2, B6) e minerali (potassio, fosforo, calcio, magnesio, zinco, rame, ferro). Infine, hanno un elevato contenuto di acqua (circa 78,5 grammi per 100 grammi di alimento) che favorisce la diuresi, svolgendo un’importante azione drenante per l’organismo e, allo stesso tempo, depurativa: purificano l’intestino eliminando le tossine.

Vellutata di carote e patate

Porzioni: 4 persone

INGREDIENTI

  • 750 g carote
  • 200 g patate
  • 1/2 cipolla
  • 500 ml brodo vegetale
  • q.b. sale
  • q.b. olio d’oliva extravergine
  • q.b. prezzemolo

ISTRUZIONI

Eliminate la buccia delle carote e delle patate utilizzando uno coltello apposito o un pelapatate, quindi tagliatele a pezzetti. In una padella, preparate un soffritto leggero con acqua, un filo d’olio extravergine d’oliva e un trito di cipolla. Quando sarà appassita e imbiondita, versate nel tegame i pezzetti di carote e di patate e lasciate insaporire per qualche minuto. Unite il brodo fatto in casa (tenuto in caldo) fino a ricoprire il tutto e aggiustate di sale. Lasciate cuocere a fiamma medio-bassa per circa 30 minuti. Togliete il tegame dal fuoco, e con l’utilizzo di un mixer a immersione frullate il tutto per ottenere la vellutata. Servite in un piatto, aggiustando di sale e pepe se necessario e aggiungendo una spolverata di prezzemolo. (Fonte)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di “Prevenzione a tavola” a 70 € invece che 95, con accesso illimitato, le lezioni del dott. Berrino e il suo prezioso contributo scientifico, 30 video-ricette scaricabili e stampabili.



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Ecco i cibi che fanno invecchiare

Conoscere per evitare i cibi che causano l'invecchiamento del nostro organismo

La salute dei capelli passa dall’alimentazione

Anche la nostra dieta mediterranea ci può aiutare a mantenere e a riportare la salute nei nostri capelli

Riso con mandorle e friggitelli

Una ricetta sfiziosa e inusuale per sorprendere i vostri ospiti e deliziare il palato

Tortine di farro con marmellata al limone

La ricetta di oggi è perfetta sia per fare una colazione nutriente e golosa, sia per godersi una merenda squisita. Ecco cosa vi serve per prepararla e il procedimento

Come scegliere un dolcificante: tradizione o formule chimiche?

Eritritolo o malto? Ecco qualche strumento in più che ci possa guidare nella scelta del dolcificante più sano.

Corsi - Prevenzione a tavola

Estate, l’alimentazione corretta

Per tenere sotto controllo il caldo, per idratarsi correttamente e rinfrescarsi attraverso le scelte alimentari più corrette

Anguria beach, un fresco aperitivo

Concediamoci un po' di relax con un aperitivo estivo a base di anguria

Umeboshi: cos’è, benefici e ricette

Alla scoperta dell'Umeboshi, la prugna essiccata dalle meravigliose proprietà terapeutiche

Corsi - Prevenzione a tavola

Salsa verde all’acetosella

Anche se non conoscevo proprio questa pianta, nella mia ricerca di ricette tradizionali sono incappata in questa ricetta sfiziosa e semplicissima

Il Corso Base si arricchisce di un nuovo capitolo e due ricettari

La nostra scuola cerca di dare il meglio ogni giorno di più, per questo ci sembrava giusto fornire ulteriori strumenti di apprendimento e comprensione ai nostri allievi che vogliono cambiare la propria alimentazione

Stroncatura, l’antica ricetta calabrese

Oggi andiamo in Calabria per un primo che dentro contiene il sapore del mare e del grano, dei mercanti e dei contadini: la stroncatura è un piatto veloce che si prepara con pochissimi ingredienti

Menopausa, l’alimentazione che ne allevia i sintomi

Consigli alimentari e pratici per vivere la menopausa come un'opportunità e non come un disturbo

Migliaccio, una ricetta antica dal sapore unico

Ecco la mia ricetta del migliaccio, un dolce a base di miglio e guarnito con la composta di albicocche

Combattere il caldo con la giusta alimentazione

Alcuni cibi e abitudini possono aiutarci a sopportare meglio le alte temperature di questo periodo

Treccine di mais senza glutine

Queste treccine si preparano in pochi minuti e si accompagnano benissimo ad una tazza di tè o un bicchiere di succo di frutta naturale