Sbucciare una melagrana in meno di un minuto

La melagrana è il frutto del melograno. Il suo nome deriva dal latino e significa mela coi semi. Si raccoglie nei mesi autunnali e si gusta per tutta la stagione fredda.

Si tratta di un frutto dalle origini antiche, proveniente dall’Iran e coltivato nel Caucaso, in India e in tutta la regione mediterranea. È costituita da tanti chicchi rossi, poco dolci e succosi agglomerati tra loro, un po’ noiosi da sgranare, ragion per cui spesso gli viene preferita altra frutta più conosciuta e dall’utilizzo più immediato. Ma una volta imparato a consumarla, sarebbe un peccato perdersi le sue straordinarie virtù.

Nell’ultimo decennio infatti sono stati pubblicati numerosi studi sulle proprietà antiossidanti, anticancerogene, anti-aterosclerotiche e antinfiammatorie dei costituenti della melagrana, incentrati sul trattamento e sulla prevenzione del cancro, delle malattie cardiovascolari e del diabete.

LEGGI Il miglior farmaco naturale si chiama melagrana


Ecco come sbucciare una melagrana in meno di un minuto

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di “Prevenzione a tavola” a 70 € invece che 95.

Condividi il post

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa, grazie alle proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

I nostri corsi
sono validati da:

© Prevenzione a tavola - Partita Iva: 02739610992 - REA: 507759