Muore meno di malattie croniche chi mangia verdura, frutta e proteine vegetali

Nuova potente lancia in favore di una dieta fondamentalmente ‘verde’, ossia con tante verdure, frutta, proteine vegetali e poca carne.
Un vasto, lungo studio Usa della Johns Hopkins university ha osservato su un campione di circa 12.000 volontari una diminuzione dei rischi di morte anticipata per qualsiasi causa del 25% tra chi seguiva una dieta con molte verdure. I pericoli di morte anticipata per malattie cardiovascolari sono risultati – sempre in questi soggetti – inferiori addirittura del 32% rispetto ai partecipanti che mangiavano anche tanta carne. Anche i rischi di malattie cardiache sono apparsi inferiori tra i vegetariani: -16%.
Pubblicata sul Journal della American Heart Association, l’ indagine ha seguito per 30 anni, dal 1987 al 2016, 12.168 adulti Usa senza malattie cardiache, diabete, ecc nell’ ambito del mega-studio del ‘National Heart, Lung, and Blood Institute’ sull’ arteriosclerosi. (ANSA)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di “Prevenzione a tavola” a 70 € invece che 95.

Condividi il post

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa, grazie alle proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

I nostri corsi
sono validati da:

© Prevenzione a tavola - Partita Iva: 02739610992 - REA: 507759