I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Due cibi potrebbero essere in grado di proteggere dalle demenze

La fosfatidilcolina potrebbe essere la sostanza protettiva contro l'Alzheimer e demenze

Pubblicato il 09/08/2019 da

Una sostanza presente in cibi quali la soia e le uova – la fosfatidilcolina – potrebbe essere protettiva contro l’Alzheimer, demenze e il suo assorbimento si associa a migliori performance cognitive e di memoria. Lo suggerisce una ricerca condotta da esperti dell’Università della Finlandia Orientale e pubblicata sull’American Journal of Clinical Nutrition. Lo studio ha coinvolto circa 2500 uomini di 42-60 anni all’inizio del lavoro, il cui stato di salute è stato monitorato per ben 22 anni di seguito.

La fosfatidilcolina è una sostanza essenziale per le cellule perché contribuisce a formarne la membrana. Inoltre è una fonte importante di ‘colina’, che è la base del principale trasmettitore del cervello, l’acetilcolina (una molecola con cui comunicano i neuroni). La fosfatidilcolina non è nuova, infatti, come potenziale ausilio nella salute del cervello, ed è presente anche in alcuni prodotti multivitaminici. In questo studio, però, i ricercatori hanno voluto valutare i potenziali effetti protettivi sul cervello della fosfatidilcolina naturalmente presente nei cibi. Così gli epidemiologi hanno confrontato l’apporto giornaliero medio di fosfatidilcolina del campione (stimato per ciascuno con questionari alimentari ad hoc), che è stato valutato anche per aspetti della salute che possono incidere sul rischio cognitivo, nonché sottoposto a test di memoria, cognitivi e linguistici.

LEGGI ANCHE: Zafferano potenziale arma contro Alzheimer

E’ emerso che, a parità di tutti i fattori che possono incidere sul rischio demenze, rispetto a chi assumeva quantità ridotte di fosfatidilcolina a tavola, coloro che ne consumavano di più presentavano un rischio di ammalarsi di demenza del 28% ridotto. Inoltre presentavano in media performance cognitive e mnemoniche migliori. Lo studio è potenzialmente rilevante perché, con un numero crescente di nuovi casi di demenza e nessun farmaco a disposizione, la prevenzione, specie se praticabile nella vita di tutti i giorni con alimentazione e stili di vita sani, acquisisce un valore enorme contro questa malattia, concludono gli autori. (Ansa)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di “Prevenzione a tavola” a 70 € invece che 95.



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Ecco i cibi che fanno invecchiare

Conoscere per evitare i cibi che causano l'invecchiamento del nostro organismo

La salute dei capelli passa dall’alimentazione

Anche la nostra dieta mediterranea ci può aiutare a mantenere e a riportare la salute nei nostri capelli

Riso con mandorle e friggitelli

Una ricetta sfiziosa e inusuale per sorprendere i vostri ospiti e deliziare il palato

Tortine di farro con marmellata al limone

La ricetta di oggi è perfetta sia per fare una colazione nutriente e golosa, sia per godersi una merenda squisita. Ecco cosa vi serve per prepararla e il procedimento

Come scegliere un dolcificante: tradizione o formule chimiche?

Eritritolo o malto? Ecco qualche strumento in più che ci possa guidare nella scelta del dolcificante più sano.

Corsi - Prevenzione a tavola

Estate, l’alimentazione corretta

Per tenere sotto controllo il caldo, per idratarsi correttamente e rinfrescarsi attraverso le scelte alimentari più corrette

Anguria beach, un fresco aperitivo

Concediamoci un po' di relax con un aperitivo estivo a base di anguria

Umeboshi: cos’è, benefici e ricette

Alla scoperta dell'Umeboshi, la prugna essiccata dalle meravigliose proprietà terapeutiche

Corsi - Prevenzione a tavola

Salsa verde all’acetosella

Anche se non conoscevo proprio questa pianta, nella mia ricerca di ricette tradizionali sono incappata in questa ricetta sfiziosa e semplicissima

Il Corso Base si arricchisce di un nuovo capitolo e due ricettari

La nostra scuola cerca di dare il meglio ogni giorno di più, per questo ci sembrava giusto fornire ulteriori strumenti di apprendimento e comprensione ai nostri allievi che vogliono cambiare la propria alimentazione

Stroncatura, l’antica ricetta calabrese

Oggi andiamo in Calabria per un primo che dentro contiene il sapore del mare e del grano, dei mercanti e dei contadini: la stroncatura è un piatto veloce che si prepara con pochissimi ingredienti

Menopausa, l’alimentazione che ne allevia i sintomi

Consigli alimentari e pratici per vivere la menopausa come un'opportunità e non come un disturbo

Migliaccio, una ricetta antica dal sapore unico

Ecco la mia ricetta del migliaccio, un dolce a base di miglio e guarnito con la composta di albicocche

Combattere il caldo con la giusta alimentazione

Alcuni cibi e abitudini possono aiutarci a sopportare meglio le alte temperature di questo periodo

Treccine di mais senza glutine

Queste treccine si preparano in pochi minuti e si accompagnano benissimo ad una tazza di tè o un bicchiere di succo di frutta naturale