I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

10 consigli per grigliare in salute ed evitare le sostanze cancerogene

Senza alcuni accorgimenti il barbecue può provocare la formazione di sostanze cancerogene

Pubblicato il 01/07/2019 da Prevenzione a tavola

Tempo di vacanze e di pasti all'aperto, la grigliata è una tradizione ma bisogna fare attenzione. Quando si fa un barbecue infatti la cottura della carne può provocare la formazione di sostanze cancerogene: lo ricorda l'American Institute for Cancer Research, secondo cui con alcuni accorgimenti è possibile ridurre i rischi. "Diverse ricerche hanno mostrato che una dieta ricca di carne rossa e lavorata aumenta il rischio di tumori del colon - spiega Alice Bender, Senior Director of Nutrition Programs dell'istituto - e grigliare carne, sia bianca che rossa, ad alte temperature forma sostanze fortemente cancerogene".

LEGGI ANCHE: La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Il primo consiglio degli esperti è grigliare diversi tipi di alimenti, non solo le carni rosse ma anche quelle bianche, il pesce e la verdura. Anche la marinatura, prosegue il decalogo, aiuta a diminuire i rischi. Alternare carne e verdure su uno spiedo, avvertono ancora gli esperti, diminuisce l'area esposta alla fiamma ed è quindi più salutare. Erbe e spezie, sottolinea l'indicazione numero quattro, sono molto utili perché contengono antiossidanti. Il consiglio numero cinque è limitare l'esposizione al fumo, mentre il numero sei è pulire bene le griglie per eliminare i residui che rimangono attaccati che hanno la più alta concentrazione di cancerogeni. Un altro accorgimento è ridurre il tempo di cottura. Il consiglio numero otto è scegliere carbone di legni duri, che bruciano a temperature più basse. Vanno scelte anche carni più magre, o a cui è stato eliminato il grasso. Infine, bisogna girare spesso la carne, una procedura che riduce i rischi. (ANSA).

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola" a 70 € invece che 95.



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Dalla soia un aiuto contro il colesterolo alto

Le proteine della soia sono utili per abbassare il colesterolo e, quindi, ridurre il rischio cuore

Amarene, visciole e marasche: sicuri di conoscere queste varietà?

Il ciliegio acido si distingue in diverse categorie: le amarene, le visciole e le marasche.

Il frutto che rinforza la massa muscolare

Una recente ricerca afferma che rallenterebbe l'invecchiamento muscolare e la perdita di forza

Come preparare dei biscotti senza glutine per la prima colazione

La ricetta delle Rosaschelle, biscotti semplici, veloci e senza glutine

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Corsi - Prevenzione a tavola

5 trucchi per leggere correttamente le etichette

Capire come leggere le etichette degli alimenti è il primo passo per una corretta prevenzione a tavola

Il consumo di caffè non compromette le arterie

Buone notizie per gli amanti del caffè, smontate precedenti ricerche

Pasta ripiena: è online il nostro nuovo corso di cucina

Attraverso 12 video lezioni imparerete a preparate cannelloni, lasagne, tortellini, fagottini, agnolotti qualsiasi altro tipo di pasta ripiena vi viene in mente

Corsi - Prevenzione a tavola

Consumi di carne? Ecco quanto se ne mangia in Italia

Ma è proprio vero che in Italia si mangia troppa carne? Sembrerebbe di no.

Frutta e verdura migliorano la fertilità maschile

Due mesi di frutta e verdura migliorano la salute degli spermatozoi

Riso integrale al pesto di fave con profumo di menta

Oggi voglio condividere con voi questa ricetta semplice, veloce, sfiziosa

Miele di corbezzolo, nuova arma contro il tumore

Bloccherebbe la crescita delle cellule del tumore al colon

La proteina dei broccoli che spegne i tumori

Nuovo studio scopre virtù di una proteina contenuta in tutte le 'crucifere', broccoli, cavolfiore, cime di rapa

Le straordinarie virtù dell’avocado

Riduce la fame e il peso, protegge il cuore e contrasta il diabete perché riduce i picchi glicemici

Nespole, il toccasana della primavera

Consigliate per chi soffre di problemi renali e al fegato, oltre che per altri disturbi