I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Pubblicato il 22/10/2018 da Elena Alquati

Le temperature sembrano crollare a picco in tutta Italia e l'autunno sembra davvero entrato nel vivo. Non c'è niente di meglio che scaldarsi con un bel piatto di stagione, e la nostra Elena Alquati ha sempre la ricetta che fa per noi.

Oggi prepariamo i Maltagliati di farro con borlotti e castagne

INGREDIENTI

  • Gr. 100 di castagne cotte
  • Gr. 80 di borlotti messi a bagno per una notte con una foglia di alloro e uno spicchio di aglio
  • 1  cipolla di medie dimensioni tagliata a mezza luna
  • Rosmarino
  • Salvia
  • Sale
  • 1  litro di acqua

Per la pasta

  • 250 gr. di farina di farro integrale
  • q.b. acqua
  • sale

PROCEDIMENTO

Mettere a bagno la sera prima i fagioli con alloro  e aglio. Al mattino sciacquate i legume  e metteteli  in pentola unitamente alle castagne,  alloro, aglio e acqua. Chiudere il coperchio e quando inizia il fischio, mettere la pentola su di un fuoco piccolo con lo spargi fiamma e far cuocere per un’ora .

Nel frattempo impastiamo la farina di farro con acqua fino ad ottenere un impasto morbido da poter stendere con il mattarello. Coprirlo con un canovaccio umido e lasciare riposare.

Intanto in una pentola fate rosolare la cipolla tagliata a mezza luna e versare i fagioli cotti con le castagne;  salare e farli cuocere  ancora 15 minuti. Riprendiamo la pasta, stendiamola  con il mattarello  tagliamola  in modo irregolare con un tagliapasta  oppure,  se la facciamo il giorno prima,  potremo spezzarla con le mani in quanto si sarà essiccata.

Portiamo a bollore una pentola con abbondante acqua salata e versiamoci la pasta. Scoliamola  e uniamola  ai fagioli. In un padellino mettiamo la salvia , rosmarino e un pezzo d’aglio con olio extravergine  e facciamo una profumata (scaldiamo le erbe aromatico con l’olio). Versiamo il preparato con le erbe  nella zuppa e serviamo con dei crostini .

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola" a 70 € invece che 95.



banner basso postfucina





Elena Alquati

Elena Alquati
Food Consultant

Elena Alquati - Food Consultant consulente alimentare - Docente di cucina per la prevenzione - Autrice di diversi articoli e due libri: Nutrire la Bellezza - Nutrire il corpo e la mente editi da Giunti - Food Blogger ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La proteina dei broccoli che spegne i tumori

Nuovo studio scopre virtù di una proteina contenuta in tutte le 'crucifere', broccoli, cavolfiore, cime di rapa

Le straordinarie virtù dell’avocado

Riduce la fame e il peso, protegge il cuore e contrasta il diabete perché riduce i picchi glicemici

Nespole, il toccasana della primavera

Consigliate per chi soffre di problemi renali e al fegato, oltre che per altri disturbi

I cibi che sembrano genuini ma provocano il diabete

Influenzano il metabolismo, provocando aumento di peso e resistenza all'insulina. Nuova ricerca ha scoperto i cibi responsabili

Se mangi i fagiolini la tua salute ti ringrazierà

Ecco perché fanno bene. E poi: trucchi per scegliere i fagiolini migliori e cuocerli senza perdere le proprietà nutritive

Corsi - Prevenzione a tavola

Dieta sana: quali sono i nutrienti essenziali per un’alimentazione corretta?

Scoperti i cibi che contrastano il tumore alla vescica

La ricerca è stata condotta dall’Istituto nazionale tumori di Milano

Le uova proteggerebbero la vista degli anziani da una malattia della retina

Ecco quante uova bisognerebbe mangiare a settimana, secondo la rivista Clinical Nutrition

Corsi - Prevenzione a tavola

Fave, il regalo primaverile che fa bene alla salute (e due ricette)

Regolano l'intestino, controllano glucosio e colesterolo nel sangue. Ma sono tossiche per alcuni.

Le mele ci stanno avvelenando?

Il Codacons denuncia la presenza di troppi pesticidi sulla buccia delle mele del supermercato

L’alimentazione sbagliata uccide più del fumo e della pressione alta

A livello globale una morte su 5 è riconducibile a un'alimentazione scorretta, povera di cereali integrali e verdure

Solo pensare al caffè ci rende più attenti e lucidi

Nuovo studio svolto dall'Università di Toronto pubblicato sulla rivista scientifica Consciousness and Cognition

Prevenzione a tavola: un commento da condividere

Le domande di una nostra studentessa sono diventate un post con i consigli e una ricetta di Elena Alquati

Il colesterolo delle uova mette a rischio il cuore?

Nuovo studio riapre il dibattito sulle uova

Arriva la quinoa tutta italiana

Una varietà adattabile alle nostre condizioni climatiche di quinoa, lo pseudocereale delle Ande