I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Pubblicato il 12/06/2018 da Prevenzione a tavola

Una sostanza presente nel tè verde - già in studio contro l'Alzheimer - potrebbe anche far bene al cuore, riducendo il rischio di infarto. Lo suggerisce uno studio preliminare svolto presso le Lancaster University e University of Leeds e riportato sul Journal of Biological Chemistry. Protagonista del lavoro è l'antiossidante del tè verde 'epigallocatechina-3-gallato' (EGCG) che ha dimostrato un'azione demolitiva sulle placche proteiche (per questo è di interesse nell'Alzheimer in relazione alle placche cerebrali di sostanza beta-amiloide).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Composto nel tè verde protegge da obesità, demenza e diabete

In questo lavoro gli esperti hanno visto che, in presenza di una sostanza dell'organismo, l'eparina, l'antiossidante del tè verde ha un'azione demolitiva anche sulle placche che si formano sulle pareti dei vasi sanguigni e che sono pericolose ad esempio per il cuore. L'antiossidante del tè demolisce la placca in fibrille solubili e non pericolose nel sangue. Adesso si tratta di trovare una formulazione farmacologica con cui provare a somministrare epigallocatechina-3-gallato, aspetto non banale, concludono gli autori sottolineando che non basta bere il tè verde anche in grandi quantità per beneficiare del potere demolitivo sulle placche vascolari. (Ansa)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola" a 70 € invece che 95.



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?

Alla scoperta del topinambur, l’ortaggio che vi cambierà la vita

Il topinambur combina proprietà diuretiche con doti benefiche per abbassare la glicemia

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco gli alimenti per sorridere all’autunno

Cambio di stagione, gli alimenti alleati del buonumore

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

Dal cacao un aiuto per ossa fragili e malattie respiratorie

Il cacao e gli alimenti che lo contengono hanno quantità significative di vitamina D2

Corsi - Prevenzione a tavola

Raffreddore e influenza in arrivo: anticipiamo il TG col cibo giusto

Ecco i cibi che possono aiutarci a prevenire i mali di stagione

Perché la cicoria è così buona per la salute

La cicoria si può trovarla da settembre fino a febbraio: ecco una ricetta sana e gustosa

Ecco perché mangiare i fichi d’India

Un toccasana per il nostro organismo. Un trucco per sbucciarli e una ricetta gustosa

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore

Nel tuorlo d’uovo in segreto per non perdere i capelli

Secondo uno studio giapponese si nasconde un possibile composto contro l'alopecia