I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Il latte di soia fa male ai bambini?

Può essere dato ai bambini? Fa bene o fa male? È il giusto sostituto del latte?

Pubblicato il 09/03/2018 da Prevenzione a tavola

Per un bambino è importantissima l’assunzione dei giusti nutrienti e la corretta distribuzione delle calorie nell’arco della giornata. La colazione spesso è trascurata, quando invece le calorie da assumere in questo pasto dovrebbero ricoprire circa il 20% dell’energia totale giornaliera.

L’alimento maggiormente assunto dai bambini a colazione rimane la classica tazza di latte vaccino, anche se negli ultimi anni sta aumentando il consumo di bevande vegetali al posto del latte e specialmente del latte di soia.

Circa le proprietà e controindicazioni del latte di soia, si trovano sul web opinioni molto discordanti e per questo spesso ci si chiede: il latte di soia può essere dato ai bambini? Fa bene o fa male? È il giusto sostituto del latte?

Rispetto alle altre bevande vegetali, quella alla soia, derivando dalla soia che è un legume, ha un alto contenuto proteico, ma allo stesso tempo è priva di calcio.

Allo stesso tempo è bene evidenziare che la bevanda alla soia contiene 15 volte più alluminio del latte materno ed esistono molte ricerche che hanno messo in evidenza i rischi dell’alluminio, nei soggetti in età pediatrica.

La soia inoltre può essere allergizzante e non contiene il galattosio che è uno zucchero molto importante per i bambini; è poi carente di  vitamina D, vitamina B12 e di alcuni amminoacidi essenziali. Esistono in commercio formulati con addizioni di vitamine e calcio, ma attenzione, la loro biodisponibilità non è dimostrata. Non è detto che l’organismo riesca ad utilizzare i nutrienti assunti tramite le addizioni.

Nonostante le controindicazioni, non vi è alcuna prova oggettiva da parte della comunità scientifica, del fatto che i bambini nutriti con bevande a base di soia siano esposti a rischi maggiori, rispetto a quelli nutriti con latte di mucca.

Si suggerisce però, di alternare quanto più possibile le bevande vegetali e scegliere sempre quelle con meno zuccheri aggiunti e con più materia prima.

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola" a 70 € invece che 95.



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

La frutta secca fa battere il cuore a un ritmo regolare

Il consumo riduce il rischio di fibrillazione atriale

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Corsi - Prevenzione a tavola

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo

Come orientarsi tra i diversi tipi di farina

La nutrizionista spiega la differenza tra farine integrali, tipo 00, tipo 0, tipo 1, tipo 2, di manitoba, di grano duro, di grano tenero

Grassi saturi: sempre più studi ribaltano tutto ciò che sapevamo finora

Oggi sono sempre più numerosi gli studi che ci raccontano tutta un’altra storia rispetto ai grassi cattivi

Corsi - Prevenzione a tavola

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

Perché gli asparagi sono così buoni per la salute

Cinque ottimi motivi per mangiare gli asparagi e qualche ricetta per utilizzarli in cucina

L’olio extravergine di oliva fa ingrassare?

Quanti cucchiai bisogna consumarne, è meglio a crudo o cotto e altre risposte ai vostri dubbi

5 ottimi motivi per mangiare indivia

L'indivia è una verdura eccezionale per il nostro organismo

Le virtù del Pan di zucchero, la cicoria bianca

Stimola le funzioni intestinali,del fegato e dei reni. Ecco come cucinarla

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ecco cosa mangiare dopo i 60 anni

Ogni età ha la sua dieta: ecco come dovrebbe essere quella degli over 60