I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

I cibi che contengono Vitamina E (e ci proteggono da moltissime malattie)

La Vitamina E è preziosa contro diabete, demenza senile, malattie cardiovascolari e gastrointestinali

Pubblicato il 04/12/2017 da Prevenzione a tavola

La vitamina E è un alleato naturale per la salute del nostro organismo: oltre ad essere un potente antiossidante in grado di contrastare l’effetto dannoso dei radicali liberi e dell’invecchiamento cellulare, è oltremodo importante per combattere le malattie cardiovascolari e coronariche, ad esempio evitando i coaguli del sangue, che possono provocare la formazione di trombi. Ma non è tutto: scopriamo dove e come è possibile assumere questa preziosa vitamina e quali altre benefiche proprietà possiede.

Uno dei compiti principali della vitamina E è quello di proteggere il nostro organismo rafforzando le difese immunitarie: protegge i tessuti dai radicali liberi, difende dai danni dell’inquinamento, è utile per contrastare affezioni cutanee come acne ed eczema; è un valido ausilio nelle complicazioni legate al diabete, è efficace contro le malattie gastrointestinali ed è un’ottima alleata contro la sindrome premestruale. La vitamina E, inoltre, attenua le infiammazioni croniche e la demenza senile. Ci basta?

Ecco quindi perché è importante fare una scorta naturale di questa preziosa vitamina: è ormai arcinoto infatti che il benessere del nostro organismo inizia dalla tavola e da quel che mangiamo quotidianamente.

Olio per olio: per assicurarci un buon apporto di vitamina E occorre consumare i semi e tutti gli oli vegetali che da questi vengono estratti come, ad esempio, l’olio di semi di girasole, l’olio di arachidi, l’olio di canapa oppure quello di semi di lino. Si tratta di oli sono estremamente ricchi di tocoferolo, l'ingrediente più prezioso di questa fantastica vitamina.

Amici verdi: anche gli ortaggi e la frutta, così come i cereali, sono colmi di vitamina E. Tra gli ortaggi, le verdure a foglia verde, per esempio spinaci, broccoli, crescione, cime di rapa; nella frutta, l'avocado è una vera miniera.

Mai senza: la frutta secca, oltre che buona, è davvero preziosa. Utilizzata come spezzafame ci impedisce di abbuffarci di snack ad alto contenuto calorico e zero virtù alimentari, la frutta secca, e segnatamente noci, nocciole, pistacchi e mandorle, ci aiuta a fare rifornimento di vitamina E. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'

Scoperto perché una mela al giorno leva il medico di torno

Il segreto è contenuto nei polifenoli che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino

La ricetta dell’Acquasale pugliese, piatto povero ma ricco

Acquasale, una tipica ricetta Salentina povera negli ingredienti ma ricca in principi nutritivi

Corsi - Prevenzione a tavola

I valori nutrizionali della farina di grano duro

La classificazione degli sfarinati e la superiorità nutrizionale della farina integrale e dei suoi derivati

Alla scoperta della Meloncella, frutto-verdura dalle mille virtù

La meloncella del Salento è ricchissima di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

Conoscete la cottura passiva?

La cottura passiva fa risparmiare e conserva tutti i nutrienti

Corsi - Prevenzione a tavola

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Il mango contrasta stitichezza e intestino pigro

Studio rivela che basta un mango uno al giorno

Tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno in un’unica ciotola

Impariamo a preparare la ciotola di Buddha per un pasto sano e completo

Perché è bene consumare mandorle italiane

Le mandorle rappresentano un'ottima merenda, sana, nutriente e saziante

Cosa significano i numeri e le lettere sulle uova?

Importante informarsi per sapere che tipo di uova stiamo acquistando

Le uova non aumentano il colesterolo né rovinano il fegato

Sfiatiamo un falso mito e facciamo chiarezza sul ruolo delle uova nella nostra alimentazione

La pasta madre: proprietà, benefici e vantaggi in cucina

Anche chiamato lievito madre, migliora la regolazione della glicemia e la digeribilità dei prodotti