I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

I cibi che contengono Vitamina E (e ci proteggono da moltissime malattie)

La Vitamina E è preziosa contro diabete, demenza senile, malattie cardiovascolari e gastrointestinali

Pubblicato il 04/12/2017 da Prevenzione a tavola

La vitamina E è un alleato naturale per la salute del nostro organismo: oltre ad essere un potente antiossidante in grado di contrastare l’effetto dannoso dei radicali liberi e dell’invecchiamento cellulare, è oltremodo importante per combattere le malattie cardiovascolari e coronariche, ad esempio evitando i coaguli del sangue, che possono provocare la formazione di trombi. Ma non è tutto: scopriamo dove e come è possibile assumere questa preziosa vitamina e quali altre benefiche proprietà possiede.

Uno dei compiti principali della vitamina E è quello di proteggere il nostro organismo rafforzando le difese immunitarie: protegge i tessuti dai radicali liberi, difende dai danni dell’inquinamento, è utile per contrastare affezioni cutanee come acne ed eczema; è un valido ausilio nelle complicazioni legate al diabete, è efficace contro le malattie gastrointestinali ed è un’ottima alleata contro la sindrome premestruale. La vitamina E, inoltre, attenua le infiammazioni croniche e la demenza senile. Ci basta?

Ecco quindi perché è importante fare una scorta naturale di questa preziosa vitamina: è ormai arcinoto infatti che il benessere del nostro organismo inizia dalla tavola e da quel che mangiamo quotidianamente.

Olio per olio: per assicurarci un buon apporto di vitamina E occorre consumare i semi e tutti gli oli vegetali che da questi vengono estratti come, ad esempio, l’olio di semi di girasole, l’olio di arachidi, l’olio di canapa oppure quello di semi di lino. Si tratta di oli sono estremamente ricchi di tocoferolo, l'ingrediente più prezioso di questa fantastica vitamina.

Amici verdi: anche gli ortaggi e la frutta, così come i cereali, sono colmi di vitamina E. Tra gli ortaggi, le verdure a foglia verde, per esempio spinaci, broccoli, crescione, cime di rapa; nella frutta, l'avocado è una vera miniera.

Mai senza: la frutta secca, oltre che buona, è davvero preziosa. Utilizzata come spezzafame ci impedisce di abbuffarci di snack ad alto contenuto calorico e zero virtù alimentari, la frutta secca, e segnatamente noci, nocciole, pistacchi e mandorle, ci aiuta a fare rifornimento di vitamina E. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Corsi - Prevenzione a tavola

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Corsi - Prevenzione a tavola

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?