I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Tumore al pancreas, dal 2002 casi in aumento di quasi il 60%

L'annuncio dell'Associazione italiana di Oncologia medica

Pubblicato il 17/11/2017 da Prevenzione a tavola

Più diagnosi di tumore al pancreas in Italia. Dal 2002 al 2017 il numero è cresciuto del 59%, passando da 8602 a 13700, con una diversa distribuzione geografica tra Nord e Sud. A ricordarlo, in occasione della quarta Giornata mondiale sul Tumore al Pancreas, il 16 novembre, è l'Aiom, l'Associazione italiana di Oncologia medica.

Questo tumore, fra i più aggressivi e con una prognosi sfavorevole, colpisce infatti maggiormente la popolazione delle regioni settentrionali: al Sud l'incidenza è inferiore del 25% tra gli uomini e del 28% tra le donne. Un contributo arriva dalle diverse abitudini alimentari: un forte consumo di frutta e verdura, che caratterizza la Dieta mediterranea, sembra avere un effetto protettivo nei confronti del rischio oncologico per questa neoplasia.

Tra i fattori di rischio modificabili, invece, ci sono la dipendenza dal fumo di sigaretta, cui è imputabile fino al 30% delle diagnsoi di tumori al pancreas negli uomini e il 10% nelle donne, l'obesità e la sedentarietà. La giornata mondiale è dunque un momento importante per ricordare l'importanza di stili di vita corretti per la prevenzione di un tumore che spesso viene diagnosticato in fase avanza: solo il 7% dei casi infatti è individuato in uno stadio iniziale, ricorda l'associazione. (Fonte)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola" a 70 € invece che 95.

banner basso postfucina



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?

Alla scoperta del topinambur, l’ortaggio che vi cambierà la vita

Il topinambur combina proprietà diuretiche con doti benefiche per abbassare la glicemia

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco gli alimenti per sorridere all’autunno

Cambio di stagione, gli alimenti alleati del buonumore

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

Dal cacao un aiuto per ossa fragili e malattie respiratorie

Il cacao e gli alimenti che lo contengono hanno quantità significative di vitamina D2

Corsi - Prevenzione a tavola

Raffreddore e influenza in arrivo: anticipiamo il TG col cibo giusto

Ecco i cibi che possono aiutarci a prevenire i mali di stagione

Perché la cicoria è così buona per la salute

La cicoria si può trovarla da settembre fino a febbraio: ecco una ricetta sana e gustosa

Ecco perché mangiare i fichi d’India

Un toccasana per il nostro organismo. Un trucco per sbucciarli e una ricetta gustosa

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore

Nel tuorlo d’uovo in segreto per non perdere i capelli

Secondo uno studio giapponese si nasconde un possibile composto contro l'alopecia