Gli uomini che mangiano da soli più a rischio di sviluppare malattie

Mangiare da soli fa male al girovita e alla salute, soprattutto del sesso maschile. Gli uomini che non mangiano in compagnia hanno infatti il 45% di rischio in più di diventare obesi, avere pressione e colesterolo alto. Lo hanno verificato i ricercatori della Dongguk University Ilsan Hospital di Seoul, il cui studio è pubblicato sulla rivista Obesity Research & Clinical Practice.

Nello studio sono stati esaminati oltre 7.700 adulti, a cui è stato chiesto quanto spesso mangiassero da soli. Si è così visto che ci sono più rischi per la salute se si mangia da soli più di due volte al giorno, il che accade più spesso a chi è single, non è sposato, salta i pasti e mangia fuori di meno. In particolare gli uomini che mangiano da soli più di due volte al giorno sono quelli più a rischio di diventare obesi. Non solo.

Hanno il 64% di possibilità in più di sviluppare la sindrome metabolica, in cui si combinano insieme diabete, pressione alta e obesità. Le donne che mangiano regolarmente da sole hanno invece il 29% di possibilità in più di sviluppare la sindrome metabolica, che aumenta anche il rischio di malattie coronariche e ictus. (ANSA).

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di “Prevenzione a tavola” a 70 € invece che 95.

banner basso postfucina

Condividi il post

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa, grazie alle proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

I nostri corsi
sono validati da:

© Prevenzione a tavola - Partita Iva: 02739610992 - REA: 507759