I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Spinaci e uova, un aiuto contro l’infiammazione

Il merito è della luteina

Pubblicato il 30/10/2017 da Prevenzione a tavola

Una nuova arma contro l'infiammazione potrebbe essere la luteina, un carotenoide presente in molte verdure come spinaci e cicoria. Secondo dei ricercatori della Linkoping University (Svezia) questa sostanza sarebbe in grado di sopprimere l'infiammazione nei pazienti con malattia coronarica.

In passato diversi studi avevano suggerito una correlazione tra alcuni carotenoidi, come il licopene e il beta-carotene, e i marcatori dell'infiammazione. Per testare le proprietà della luteina i ricercatori dell'ateneo svedese hanno coinvolto 193 pazienti con malattia coronarica: “Un numero considerevole di pazienti che hanno avuto un infarto del miocardio presentano ancora un basso livello di infiammazione cronica, anche dopo aver ricevuto un trattamento efficace con la rivascolarizzazione, i farmaci e le variazioni dello stile di vita”, ricorda Lena Jonasson, l'autrice principale dello studio.

Il team di ricerca ha misurato nel sangue dei partecipanti i livelli di sei tra i carotenoidi più comuni e i livelli di infiammazione, utilizzando un suo marcatore ovvero l'interleuchina 6. L'unico ad esso correlato era la luteina: a maggiori livelli del carotenoide corrispondevano minori livelli di interleuchina. Inoltre i ricercatori – nello studio pubblicato su Atherosclerosis – hanno inoltre visto come l'attività infiammatoria delle cellule si riduceva di molto quando queste erano trattate con la luteina.

Il prossimo obiettivo dei ricercatori è vedere se l'aumento di cibi ricchi di luteina (oltre a spinaci e cicorie, presente in fagiolini, broccoli, prezzemolo, cavoli ma anche nel tuorlo d'uovo) abbia un effetto positivo sul sistema immunitario dei pazienti con malattia coronarica. (Fonte)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola" a 70 € invece che 95.

banner basso postfucina



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Corsi - Prevenzione a tavola

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Corsi - Prevenzione a tavola

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore