I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Arriva la linea telefonica di “primo aiuto” sul tumore ovarico

Informazioni gratis da Acto onlus sui centri specializzati e indicazioni legali

Pubblicato il 03/10/2017 da Prevenzione a tavola

Dal primo ottobre è attiva la linea telefonica Pronto Acto, la prima associazione nazionale impegnata nella lotta contro il tumore ovarico, per tutte le donne che ne sono affette e desiderano informazioni sulla malattia, sui centri di cura specializzati oppure assistenza legale. Rispondono con un "primo aiuto" gli esperti di Acto onlus, servizio che integra i servizi di sostegno già esistenti ai quali si può accedere sempre gratuitamente attraverso il sito www.actoonlus.it e che sono "L'Esperto Risponde" per quesiti medici e la convenzione con l'Associazione Emdr e Centro Piiec per il supporto psico-oncologico. "Pronto Acto nasce per rispondere a un grande bisogno di informazioni, come testimoniano le numerose telefonate che riceviamo da pazienti e familiari spaesati", racconta Nicoletta Cerana, Presidente Acto onlus, "dopo il sito, la prima risorsa messa a disposizione, con le informazioni sulla malattia e la possiblità di scrivere ai nostri esperti, con Pronto Acto desideriamo fare un passo avanti, avvalerci di due esperte in settori specifici e fornire un contatto telefonico perché, a volte, una voce amica può fare la differenza". Pronto Acto è al fianco di tutte le pazienti e dei loro familiari per chiarire dubbi e rispondere a quesiti in due ambiti: quello legale-assicurativo e di diritto del lavoro, gestito dall'Avvocato Vincenza Patierno, e quello di informazione e orientamento ai centri di cura specializzati a cura della dottoressa Valentina Padolecchia, psico-oncologa. Le linee di primo ascolto rispondono al 347 9901271 il martedì dalle 9 alle 12 e per la consulenza legale al 349 7932996, il venerdì dalle 16 alle 19. (ANSA).



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

Corsi - Prevenzione a tavola

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore

Non causa solo ipertensione: nuova ricerca svela i rischi del sale

Ecco cosa si rischia con una dieta ad alto contenuto di sale

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Corsi - Prevenzione a tavola

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca