I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Arriva la linea telefonica di “primo aiuto” sul tumore ovarico

Informazioni gratis da Acto onlus sui centri specializzati e indicazioni legali

Pubblicato il 03/10/2017 da Prevenzione a tavola

Dal primo ottobre è attiva la linea telefonica Pronto Acto, la prima associazione nazionale impegnata nella lotta contro il tumore ovarico, per tutte le donne che ne sono affette e desiderano informazioni sulla malattia, sui centri di cura specializzati oppure assistenza legale. Rispondono con un "primo aiuto" gli esperti di Acto onlus, servizio che integra i servizi di sostegno già esistenti ai quali si può accedere sempre gratuitamente attraverso il sito www.actoonlus.it e che sono "L'Esperto Risponde" per quesiti medici e la convenzione con l'Associazione Emdr e Centro Piiec per il supporto psico-oncologico. "Pronto Acto nasce per rispondere a un grande bisogno di informazioni, come testimoniano le numerose telefonate che riceviamo da pazienti e familiari spaesati", racconta Nicoletta Cerana, Presidente Acto onlus, "dopo il sito, la prima risorsa messa a disposizione, con le informazioni sulla malattia e la possiblità di scrivere ai nostri esperti, con Pronto Acto desideriamo fare un passo avanti, avvalerci di due esperte in settori specifici e fornire un contatto telefonico perché, a volte, una voce amica può fare la differenza". Pronto Acto è al fianco di tutte le pazienti e dei loro familiari per chiarire dubbi e rispondere a quesiti in due ambiti: quello legale-assicurativo e di diritto del lavoro, gestito dall'Avvocato Vincenza Patierno, e quello di informazione e orientamento ai centri di cura specializzati a cura della dottoressa Valentina Padolecchia, psico-oncologa. Le linee di primo ascolto rispondono al 347 9901271 il martedì dalle 9 alle 12 e per la consulenza legale al 349 7932996, il venerdì dalle 16 alle 19. (ANSA).



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Ma è vero che gli spinaci contengono così tanto ferro?

E se Popeye, il nostro Braccio di Ferro, coi suoi spinaci ci avesse ingannati per tutto questo tempo? L'ISS fa chiarezza

Ecco come insaporire i cibi senza usare il sale

Dalle spezie alle ricette, come mangiare meno salato

Sorpresa: la pasta a cena non disturba il sonno e non fa ingrassare

Parola di uno studio pubblicato sulla rivista scientifica The Lancet Public Health

Ecco perché il cedro fa così bene

Il cedro, una sorpresa in cucina e per la salute, dall'agrume simbolo della prevenzione oncologica

Bentornati asparagi, alleati della nostra salute

Con il mese di marzo possiamo salutare calorosamente i nuovi arrivati di stagione: gli asparagi!

Corsi - Prevenzione a tavola

Un panconiglio con crema di nocciola

Unaricetta buona e sana, senza zuccheri aggiunti ovviamente e con farina semintegrale

Crostata testa di moro, ma non solo e sempre cioccolato

Un'alternativa alla solita crostata al cioccolato, ma più buona e sana

Pasta fresca, online il nostro nuovo corso di cucina

Imparare a preparare la pasta fatta in casa partendo da farine non raffinate e ingredienti genuini

Corsi - Prevenzione a tavola

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo