I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Approvata la proposta della Lorenzin: “Aumentare il prezzo delle sigarette”

Per trovare nuove risorse per farmaci innovativi anti-cancro

Pubblicato il 02/10/2017 da Prevenzione a tavola

Plauso della società scientifica Aiom, Associazione italiana di oncologia medica, alla proposta del ministro della Salute Beatrice Lorenzin sull'aumento del prezzo delle sigarette al fine di trovare nuove risorse per i farmaci innovativi anti-cancro. "L'incremento del costo delle 'bionde' rappresenta una battaglia di civiltà contro il principale fattore di rischio oncologico. Servono risorse per finanziare nel 2018 il Fondo per i farmaci innovativi in oncologia, che va esteso ai test richiesti per la prescrizione di queste terapie", commenta Carmine Pinto, Presidente nazionale Aiom. "Più di centomila casi di tumore ogni anno in Italia sono dovuti al fumo di sigaretta. L'85-90% dei tumori del polmone, il 75% di quelli di testa e collo e della vescica, il 25-30% di quelli del pancreas sono imputabili al tabagismo.

L'aumento del prezzo delle sigarette rappresenta una battaglia di civiltà ed è una strada giù percorsa con successo da altri Paesi come l'Australia, la Norvegia e l'Irlanda", aggiunge. E ricorda che l'Associazione più di un anno fa sostenne una campagna per l'istituzione di un Fondo Nazionale per l'Oncologia, da finanziare con le accise sul tabacco, un centesimo a sigaretta. Il governo nel 2016 istituì per la prima volta un Fondo di 500 milioni di euro da destinare alle nuove terapie anticancro, "Chiediamo - dice Pinto - che venga previsto anche per il 2018 poichè "secondo l'American Cancer Society, il consumo di tabacco è responsabile ogni anno di circa il 30% di tutte le morti. In Italia questa stima corrisponde a più di 180mila decessi annui evitabili, dovuti a tumori, malattie cardiovascolari e dell'apparato respiratorio. È importante sottolineare che smettere di fumare riduce, dopo 5 anni, del 50% il rischio di sviluppare tumori del cavo orale, dell'esofago e della vescica e, dopo 10 anni, si riduce la probabilità di avere una diagnosi di cancro del polmone". (ANSA).



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

La frutta secca fa battere il cuore a un ritmo regolare

Il consumo riduce il rischio di fibrillazione atriale

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Corsi - Prevenzione a tavola

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo

Come orientarsi tra i diversi tipi di farina

La nutrizionista spiega la differenza tra farine integrali, tipo 00, tipo 0, tipo 1, tipo 2, di manitoba, di grano duro, di grano tenero

Grassi saturi: sempre più studi ribaltano tutto ciò che sapevamo finora

Oggi sono sempre più numerosi gli studi che ci raccontano tutta un’altra storia rispetto ai grassi cattivi

Corsi - Prevenzione a tavola

Il latte di soia fa male ai bambini?

Può essere dato ai bambini? Fa bene o fa male? È il giusto sostituto del latte?

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

Perché gli asparagi sono così buoni per la salute

Cinque ottimi motivi per mangiare gli asparagi e qualche ricetta per utilizzarli in cucina

L’olio extravergine di oliva fa ingrassare?

Quanti cucchiai bisogna consumarne, è meglio a crudo o cotto e altre risposte ai vostri dubbi

5 ottimi motivi per mangiare indivia

L'indivia è una verdura eccezionale per il nostro organismo

Le virtù del Pan di zucchero, la cicoria bianca

Stimola le funzioni intestinali,del fegato e dei reni. Ecco come cucinarla

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali