I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

E’ emergenza allergia cibi, in Usa triplicati i casi in vent’anni

Allarme per la crescita di shock anafilattici, più 377% dal 2009

Pubblicato il 29/09/2017 da Pippo

Allarme allergie ai cibi:in America negli ultimi 20-30 anni sono triplicate. Ma a fare ancora più paura sono i dati appena resi noti dal 'FAIR Health Report'(una organizzazione che monitora la trasparenza dei costi sanitari):dal 2009 ad oggi i casi di shock anafilattici in adulti causati da alimenti si sono impennati del 377%. Ed in forte aumento sono gli episodi allergici gravi improvvisi:che hanno colpito cioè persone senza alcuna precedente allergia ai cibi in questione.

Il rapporto cita casi di persone sotto shock anafilattico per aver mangiato crostacei che in precedenza non gli avevano causato alcun problema. Nel dettaglio, il rapporto specifica che tra i casi registrati di shock anafilattici occorsi negli ultimi dieci, il 26% è dipeso dal consumo di noccioline, il 18% dal consumo di altri semi o nocciole varie, il 6% da reazioni a crostacei. Ma il più alto numero di shock - il 33% - è stato causato da cibi di incerta origine. Ossia l'alimento scatenante non è stato identificato. Proprio questa categoria di allergie alimentari 'misteriose' è cresciuta del 71% dal 2009. Secondo Johnatan Hemler, immunologo alla Vanderbilt university, ''cio' che fa più paura è non capire le cause dele fenomeno'. Tra le teorie avanzate figurano un insieme di cause: carenza di vitamina D, ingestione di troppi cibi raffinati, alterazioni nei batteri intestinali provocate dalla dieta occidentale. (ANSA).



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Corsi - Prevenzione a tavola

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Corsi - Prevenzione a tavola

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute