I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Piemonte, banchetto killer al matrimonio: un morto e trenta intossicati

Decine di invitati si sono sentiti male e una trentina di persone sono state ricoverate

Pubblicato il 18/09/2017 da Prevenzione a tavola

Pare siano state le complicanze di un’intossicazione alimentare ad aver provocato la morte di un uomo di oltre settant’anni, deceduto nella notte all’ospedale Giovanni Bosco di Torino.

L’uomo nel fine settimana aveva partecipato a una festa di matrimonio che si era tenuta a pochi chilometri da Asti, alla Locanda delle antiche sere, in località Maretto. Decine di invitati si sono sentiti male e una trentina di persone sono state ricoverate, alcune in gravi condizioni, negli ospedali della zona del Torinese.

Ancora presto per attribuire responsabilità precise per il decesso e per le intossicazioni, ma sembra che ad aver provocato i gravi sintomi possa essere stata una portata di pesce, probabilmente avariato. Sulla vicenda sono in corso le indagini del Nas di Alessandria, coordinate dalla procura di Asti. Alcuni campioni di cibo sono già stati prelevati e sottoposti ad analisi.

Il ristorante presso il quale si è tenuto il ricevimento di nozze è la Locanda delle Antiche Sere di Maretto, un bel locale nella valle che da Montafia conduce a Villafranca. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore

Non causa solo ipertensione: nuova ricerca svela i rischi del sale

Ecco cosa si rischia con una dieta ad alto contenuto di sale

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Corsi - Prevenzione a tavola

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Corsi - Prevenzione a tavola

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente