I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Sigaretta elettronica irrigidisce le arterie e mette in pericolo il cuore

Studio presentato durante lo “European Respiratory Society International Congress”

Pubblicato il 12/09/2017 da Prevenzione a tavola

L’uso di sigarette elettroniche con la nicotina potrebbe aumentare la rigidità delle arterie e, con il tempo, anche il rischio di essere colpiti da attacco cardiaco e ictus. È quanto emerge da uno studio presentato durante lo “European Respiratory Society International Congress”, in programma dal 9 al 13 settembre a Milano, dai ricercatori del Danderyd University Hospital del Karolinska Institute di Stoccolma (Svezia), diretti da Magnus Lundbäck, che afferma: “Il numero degli utilizzatori di sigarette elettroniche è aumentato notevolmente negli ultimi anni. Le sigarette elettroniche sono considerate quasi inoffensive da parte della popolazione. L'industria della sigaretta elettronica commercializza il proprio prodotto come uno strumento capace di ridurre i danni del tabacco e aiutare le persone a smettere di fumare. Tuttavia, la sicurezza delle sigarette elettroniche è al centro del dibattito e un crescente numero di prove suggerisce che provocano diversi effetti negativi sulla salute”.

Nel corso della ricerca, gli autori hanno reclutato 15 volontari dell'età media di 26 anni, che erano in buona salute, fumavano raramente (al massimo dieci sigarette al mese) e non avevano utilizzato le sigarette elettroniche in precedenza. I volontari sono stati suddivisi in due gruppi: i primi sono stati invitati a utilizzare le e-cig con nicotina per 30 minuti il primo giorno e le sigarette elettroniche senza nicotina il secondo giorno, mentre l’altro gruppo ha fatto il contrario. Gli scienziati hanno quindi misurato la pressione sanguigna, la frequenza cardiaca e la rigidità arteriosa di tutti i soggetti subito dopo l’uso dell'e-cig e a distanza di due e quattro ore.

Al termine della sperimentazione, gli studiosi hanno osservato che nei 30 minuti successivi all’impiego del dispositivo contenente nicotina, si è verificato un significativo aumento della pressione arteriosa, della frequenza cardiaca e della rigidità arteriosa dei partecipanti. Non sono stati riscontrati effetti dannosi, invece, nei volontari che avevano fumato le sigarette elettroniche senza nicotina. “I risultati sono preliminari, ma in questo studio abbiamo riscontrato un significativo aumento della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa nei volontari che hanno utilizzato le sigarette elettroniche che contenevano la nicotina - afferma il dottor Lundbäck -. La rigidità arteriosa è aumentata di circa tre volte in coloro che sono stati esposti alla nicotina presente nelle sigarette elettroniche rispetto al gruppo che ha utilizzato le sigarette elettroniche senza nicotina”.

Secondo gli esperti, gli effetti negativi riscontrati sarebbero dovuti alla nicotina. “L'immediato aumento della rigidità arteriosa che abbiamo riscontrato probabilmente va attribuito alla nicotina - conclude Lundbäck -. L'incremento è stato temporaneo, ma gli stessi effetti temporanei sulla rigidità arteriosa sono stati dimostrati anche dopo l'uso delle sigarette tradizionali. Le sigarette elettroniche con nicotina potrebbero quindi produrre effetti permanenti sulla rigidità arteriosa a lungo termine”. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Corsi - Prevenzione a tavola

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore

Non causa solo ipertensione: nuova ricerca svela i rischi del sale

Ecco cosa si rischia con una dieta ad alto contenuto di sale

Corsi - Prevenzione a tavola

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina