I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Aria condizionata: attenzione a contratture muscolari, mal di testa e mal di stomaco

Spesso può portare anche mal di testa e mal di stomaco

Pubblicato il 01/08/2017 da Prevenzione a tavola

In ufficio, in estate, è spesso motivo di discussione tra colleghi. C'è chi l'aria condizionata la vuole al massimo e chi invece non la sopporta per paura di subirne gli effetti più spiacevoli. I condizionatori, infatti, oltre a un microclima interno ideale contro la calura estiva, spesso portano con sé fastidiose contratture muscolari, ma anche mal di testa e mal di stomaco.

LEGGI ANCHE: Ginnastica per il collo per la cervicale infiammata

Proprio negli uffici non è raro trovare qualcuno con indosso un golfino leggero o una sciarpa. Spalle e collo sono spesso le sedi più esposte, e vulnerabili, alle temperature climatizzate. È stata addirittura coniata una sindrome che include i dolori a testa, collo e schiena, tra gli altri: la Sick Building Sydrome (SBS), che riunisce cefalea, cervicalgia e lombalgia dovute a problematiche muscolari figlie anche dell'esposizione all'aria condizionata. Uno studio del 2004 pubblicato su International Journal of Epidemiology ha visto come i lavoratori con condizionamento centralizzato presentassero più sintomi degli impiegati in uffici con aria condizionata non centralizzata.

In tanti, poi, dopo essere entrati in un ambiente con una temperatura inferiore a quella esterna spesso portano la mano sulle parti scoperte – ancora una volta collo e spalle. Sono infatti gli sbalzi termici eccessivi o improvvisi l'altro pericolo cui guardarsi e che potrebbero insidiare la salute dei muscoli. Sia il freddo che gli sbalzi termici, con un repentino calo delle temperature, possono far sorgere la cervicalgia, quella che comunemente viene etichettata come “cervicale”, con il collo che si irrigidisce e l'incapacità di muoverlo del tutto.

Sono infatti proprio i muscoli della zona del rachide cervicale a contrarsi e spesso a questa condizione si accompagna anche torcicollo e mal di testa, dovuto proprio alle contratture. La soluzione è dunque l'applicazione del caldo: un foulard, una maglia leggera, un cappello mentre gli uomini sono avvantaggiati spesso dalle camicie con il colletto che copre una porzione più ampia di collo. (FONTE)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Corsi - Prevenzione a tavola

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Corsi - Prevenzione a tavola

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore