Ritirata carne di maiale per la presenza di antibiotici

Antibiotici sulfamidici nella carne di maiale. Per questo il Ministero della salute ha ritirato vari lotti di carne suina. Un rischio chimico che ha costretto le autorità a fermare le vendite e a ritirare il prodotto dal mercato.

LEGGI ANCHE: Ritirati lotti di Salsiccia Sarda Campidanese

La carne oggetto di richiamo è quella prodotta dal marchio Ambrosini Carni Srl con sede a Brusaporto (BG) in via San Domenico 62-64, ed è caratterizzata dalla denominazione “tagli anatomici di suino confezionati”. Si tratta di un ritiro importante non solo per la motivazione, ossia la presenza di antibiotici sulfamidici, ma anche per la quantità dei lotti.

In particolare, quelli ritirati dalle vendite da parte del Ministero della salute sono:

4717005246

4717000010

1714400005

1714500002

4717005249

1705240004

8717006461

1714600005

0617011370

(FONTE)

Condividi il post

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa, grazie alle proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

I nostri corsi
sono validati da:

© Prevenzione a tavola - Partita Iva: 02739610992 - REA: 507759