I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Piatti salva-caldo con tanto pesce per 4 italiani su 5

Federcoopesca, vademecum per acquisti sicuri, aiuto pure da App

Pubblicato il 28/07/2017 da Prevenzione a tavola

Con l'estate cambiano così le abitudini di 4 italiani su 5 a tavola, secondo un'indagine di Federcoopesca-Confcooperative che stima un aumento tra il 10 e il 15% di consumo di pesci, molluschi e crostacei. Tanti i menu dove la griglia batte la frittura, mentre a pranzo vince il piatto unico, pratico anche in spiaggia, dalle insalate di mare alle paste fredde condite con pesci e molluschi.

GUARDA IN ALTO IL VIDEO: Il Pesce è Fresco? 10 Consigli per Capirlo

Per la scelta su cosa portare a tavola c'è solo che l'imbarazzo della scelta, meglio consumare il pesce di 'stagione' e quindi alici, lanzardi, ricciole, occhiate, sugarelli, totani e triglie, ma anche tonno, pesce spada, crostacei e molluschi bivalvi come vongole, fasolari e cozze. Occhio infine al fermo delle attività di pesca a strascico che parte il 31 luglio in periodi differenziati a seconda delle zone, per concludersi il 31 ottobre. Per fare quindi acquisti in tutta sicurezza, evitando che il pangasio vietnamita venga scambiato per 'sogliola' o il pesce topo per merluzzo, arriva il vademecum dell'Associazione.

Innanzitutto preferire il pesce intero allo sfilettato, perché è più semplice cogliere la differenza tra specie diverse e controllare sempre l'etichetta, dove è indicato il nome scientifico della specie e la zona di produzione, che per il Mediterraneo è Fao 37. Infine vale la regola della nonna, quella di rivolgersi ai negozianti di fiducia. E per i più tecnologici c'è l'App dell'associazione ''Che pesce sono?'', per avere a portata di smarthpone, per ogni prodotto indicazioni in merito a stagionalità, denominazione scientifica e commerciale, taglia minima commercializzabile, metodi di pesca e qualità nutrizionali. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Le virtù del Pan di zucchero, la cicoria bianca

Stimola le funzioni intestinali,del fegato e dei reni. Ecco come cucinarla

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ecco cosa mangiare dopo i 60 anni

Ogni età ha la sua dieta: ecco come dovrebbe essere quella degli over 60

Soia ai bambini: sì o no?

Esisterebbe un rischio nel consumo abbondante e prolungato di prodotti di soia: i fitoestrogeni

Il latte vegetale più equilibrato è quello di soia

Studio ha analizzato latte di mandorla, soia, riso e cocco

Curcuma, la spezia che migliora la memoria e l’umore

Potrebbe contrastare anche l'Alzheimer. Ecco qualche ricetta per utilizzarla in cucina

Il miglior farmaco naturale si chiama melagrana

I suoi principi attivi sono utili nella prevenzione e nel trattamento di moltissime patologie

Ecco cosa succede al nostro corpo quando mangiamo cibo da fast food

I risultati di uno studio dell'Università di Bonn

I grani antichi sono davvero più sani di quelli moderni?

E' vero che sono più nutrienti e contengono meno glutine?

Come sbucciare la melagrana in 1 minuto

Ecco un trucchetto per aprire la melagrana facilmente

Mele e pomodori riparano i polmoni degli ex-fumatori

Rallentano il declino della funzione respiratoria anche per chi non fuma

La colazione per non sentire fame fino a pranzo

Sazia a spegne la fame nervosa, è una colazione talmente completa che possiamo evitare lo spuntino

Quante calorie contiene una fetta di panettone o di pandoro?

In ogni fetta sono contenuti 5 cucchiaini di zucchero che ci fa superare la soglia fissata dal OMS

Perché i broccoletti sono così buoni per la salute

Tutte i benefici dei broccoletti e qualche ricetta sfiziosa per cucinarli

10 valide ragioni per consumare i porri

I porri rappresentano un alimento che racchiude sorprendenti proprietà curative e nutrizionali.