Spossatezza, crampi fino al collasso tra gli effetti del troppo caldo

Spossatezza, mal di testa, crampi, e in casi più estremi perdita di conoscenza e collassi: gli effetti del caldo estivo possono essere pericolosi. Ma si può prevenirli, secondo gli esperti, “con un’alimentazione sana, ricca di frutta e verdura di stagione ‘multicolor’ e con una corretta idratazione”. La prima regola “è idratarsi più del solito – spiega Umberto Solimene, membro dell’Osservatorio Sanpellegrino e presidente Federazione Mondiale Termalismo – perché la sudorazione ci fa perdere liquidi e sali minerali.

LEGGI ANCHE: Non solo danni da caldo record, frutta 2017 mai così dolce

Dobbiamo reintegrarli bevendo acqua non troppo fredda, evitando alcolici e limitando caffè e bevande zuccherine”. Per quanto riguarda frutta e verdura “l’ideale è variare i colori, dal rosso di ciliege e angurie, ricche di antiossidanti, all’arancione di albicocche e meloni contenenti carotenoidi, che proteggono la pelle dai raggi solari, fino al viola di melanzane, prugne e mirtilli, che rinforzano i vasi sanguigni, e al verde di asparagi e zucchine che stimolano le difese immunitarie”.(ANSA).

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di “Prevenzione a tavola” a 70 € invece che 95.

banner basso postfucina

Condividi il post

I cibi che fanno tornare il buonumore in inverno

In inverno può capitare spesso di sentirsi spossati, tristi e…

Arance e mandarini contengono molecola dimagrante

In arance e mandarini un segreto contro i chili di…

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa, grazie alle proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime su

Goditi i video su

© Prevenzione a tavola - Partita Iva: 02739610992 - REA: 507759



I nostri corsi sono validati da: