Diabete, dai broccoli una sostanza utile per il controllo della glicemia?

Il sulforafano, una sostanza contenuta nei broccoli, potrebbe rivelarsi utile per il trattamento del diabete di tipo 2. Un team di ricercatori provenienti, tra gli altri centri di ricerca, dalla Lund University di Malmö (Svezia), ha indagato i potenziali effetti di questo composto per il controllo della glicemia nei pazienti diabetici.

LEGGI ANCHE: Mangia i broccoli e accusa un malore: 65enne rischia la vita

In uno studio pubblicato su Science Translational Medicine gli scienziati hanno messo a confronto il profilo genetico dei tessuti interessati dalla patologia e quello di potenziali farmaci antidiabetici. In particolare sono stati presi in considerazione 50 geni associati al diabete e 3852 componenti. Tra questi il più promettente è risultato proprio il sulforafano, un composto naturale presente nei broccoli e in altre crucifere.

L’azione del sulforafano è stata testata su topi di laboratorio nutriti con una dieta ad alto contenuto di grassi o di fruttosio. Si è visto come il composto avesse migliorato la loro tolleranza al glucosio e ridotto la produzione di glucosio in cellule epatiche in coltura.

I ricercatori hanno poi somministrato l’estratto concentrato di broccoli a 97 pazienti con diabete di tipo 2 in un trial di 12 settimane. I partecipanti obesi hanno mostrato una riduzione significativa della glicemia a digiuno rispetto al gruppo di controllo.

Secondo i ricercatori il sulforafano potrebbe costituire una valida alternativa ai trattamenti disponibili per il diabete. Al mondo sono più di 300 milioni le persone colpite e circa il 15% non può ricorrere alla metformina a causa dei potenziali rischi alla funzione renale. (Fonte)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di “Prevenzione a tavola”.

banner basso postfucina

Condividi il post

La ricetta dei Tortelli di ceci

Oggi vediamo insieme come preparare i tortelli di ceci, un…

Cannellini con cipolle di Tropea marinata

Dopo le pillole di salute sui legumi sulla pagina di…

Le bibite zuccherate potrebbero aumentare il rischio di cancro

Bere molte bibite zuccherate potrebbe aumentare il rischio di cancro.…

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa, grazie alle proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime su

Goditi i video su

© Prevenzione a tavola - Partita Iva: 02739610992 - REA: 507759



I nostri corsi sono validati da: