I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Fragole: antiossidanti, fibre e minerali per la salute di cuore e intestino

Tutti i benefici e le proprietà

Pubblicato il 20/06/2017 da Prevenzione a tavola

Macedonie, gelati, mousse, dolci, con panna o cioccolato. Tra primavera ed estate ci pensano le fragole a colorare di rosso le nostre tavole. Al gusto, da apprezzare consumandole in decine di modi, si uniscono tanti benefici per la salute. Le fragole sono povere di calorie, con sole 27 Kcal per 100 grammi di prodotto, ma ricche di tanti preziosi nutrienti.

I più abbondanti sono il potassio, il calcio e il fosforo tra i sali minerali e la vitamina C tra le vitamine a cui aggiungere l'acido folico, oltre alle fibre e ai tanti composti antiossidanti: antocianine, acido ellagico, quercetina e kempferolo. A questi nutrienti sono associati diversi possibili effetti benefici per l'organismo:

 LEGGI ANCHE: Che frutta e verdura mangiare nel mese di giugno?

Cuore e vasi. Proprio gli antiossidanti sono alleati della salute cardiovascolare. Il consumo regolare di antocianine sembra proteggere dagli attacchi cardiaci mentre la quercetina svolge un'azione antinfiammatoria che può ridurre il rischio di aterosclerosi e proteggere dai danni associati al colesterolo “cattivo”. L'introito di fragole aiuterebbe inoltre a ridurre i livelli di omocisteina, un metabolita della coagulazione sanguigna e tra i fattori di rischio cardiovascolare. Sempre grazie a queste sostanze le fragole possono ridurre i valori della pressione e contrastare l'aggregazione delle piastrine. Infine le fibre e il potassio contenuti nelle fragole aiuterebbero a contrastare le ischemie cardiache;

Meno radicali liberi. Ancora una volta il merito va agli antiossidanti: queste sostanze contrastano i radicali liberi e potrebbero svolgere un'azione anti-cancro;

Stipsi. Le fragole hanno un contenuto in acqua superiore al 90%. Se a questa aggiungiamo le fibre, ecco che – come tutti i frutti dal profilo nutrizionale simile – questo prodotto aiuta a mantenere una buona regolarità intestinale e a prevenire la stitichezza;

Allergia e asma. La quercitina ha anche un effetto antinfiammatorio utile per attenuare i sintomi delle allergie, mentre la vitamina C potrebbe aiutare a contrastare l'asma;

- Per i pazienti diabetici. Le fibre e il basso indice glicemico contribuiscono a mantenere sotto controllo il livello degli zuccheri nel sangue, evitando improvvisi picchi glicemici;

Acido folico. Essenziale in gravidanza (meglio, anche immediatamente prima di una gravidanza) l'acido folico in dosi appropriate garantisce un corretto sviluppo del feto e aiuta a prevenire i difetti del tubo neurale. Inoltre l'acido folico contenuto nelle fragole può contribuire a contrastare la depressione riducendo i livelli di omocisteina; se questi sono troppo elevati contrasta con la produzione degli ormoni del buonumore, ovvero serotonina, dopamina e norepinefrina. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La curcuma è in grado di uccidere le cellule tumorali

I ricercatori hanno scoperto che unendola al platino riesce a uccidere le cellule malate

Psoriasi? Ci pensa la dieta mediterranea

Studio condotto su oltre 3500 persone colpite da malattia dà ottimi risultati

Come conservare l’olio extravergine di oliva

Esistono diverse accortezze, come tenere l'olio al riparo da luce, calore e ossigeno

Cosa pensa davvero l’ONU di parmigiano, olio d’oliva e prosciutto

Siamo tornati sull'argomento per fare chiarezza su quello che è avvenuto realmente

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

Corsi - Prevenzione a tavola

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'

Scoperto perché una mela al giorno leva il medico di torno

Il segreto è contenuto nei polifenoli che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino

Corsi - Prevenzione a tavola

La ricetta dell’Acquasale pugliese, piatto povero ma ricco

Acquasale, una tipica ricetta Salentina povera negli ingredienti ma ricca in principi nutritivi

I valori nutrizionali della farina di grano duro

La classificazione degli sfarinati e la superiorità nutrizionale della farina integrale e dei suoi derivati

Alla scoperta della Meloncella, frutto-verdura dalle mille virtù

La meloncella del Salento è ricchissima di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

Conoscete la cottura passiva?

La cottura passiva fa risparmiare e conserva tutti i nutrienti

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Il mango contrasta stitichezza e intestino pigro

Studio rivela che basta un mango uno al giorno

Tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno in un’unica ciotola

Impariamo a preparare la ciotola di Buddha per un pasto sano e completo