I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Lorenzin: “Formiche in ospedale è cosa indegna”

Pubblicato il 14/06/2017 da Prevenzione a tavola

"Quello che è accaduto all’ospedale di Napoli è una cosa indegna. Come tutti abbiamo appreso la notizia dai siti e abbiamo immediatamente mandato i Nas. Oggi ho inviato anche una task force per appurare tutte le responsabilità e quindi fare un accertamento sulla direzione dell’ospedale e su quello che è accaduto nel reparto". Lo ha detto la ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, a margine di un convegno all'Università Luiss a Roma, commentando il caso dell’ospedale San Paolo di Napoli, dove una donna ricoverata si è ritrovata in un letto invaso da una colonia di formiche.

"Dalle prime indagini - ha aggiunto Lorenzin - è emerso che c'erano dei lavori all’interno del reparto e poi hanno trovato le lenzuola infestate in un magazzino. Ovviamente - ha concluso - è stato bloccato l’accesso al reparto per altri pazienti".

Le attività di bonifica del reparto di Medicina generale dell'ospedale San Paolo di Napoli e, a seguire, dell'intera struttura partiranno già da oggi. Lo ha spiegato all'Adnkronos il direttore sanitario dell'ospedale Vito Rago. "Abbiamo posto in essere tutte le procedure necessarie affinché un episodio del genere non si verifichi mai più", ha detto Rago, da appena 20 giorni direttore sanitario dell'ospedale San Paolo. "Serve un intervento radicale e per questo - ha aggiunto - ho già incaricato una ditta affinché svolga le attività di bonifica prima nel reparto in questione, poi dell'intero ospedale". (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Corsi - Prevenzione a tavola

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Corsi - Prevenzione a tavola

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti