I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Consumo di yogurt e migliore salute delle ossa in età avanzata

Lo sostengono i ricercatori irlandesi del Trinity College di Dublino

Pubblicato il 19/05/2017 da Prevenzione a tavola

Il consumo regolare di yogurt potrebbe aumentare la densità ossea e ridurre il rischio di osteoporosi. Lo sostiene uno studio pubblicato sulla rivista Osteoporosis International dai ricercatori irlandesi del Trinity College di Dublino, dell'Ulster University di Coleraine e del Mercers Institute for Research on Ageing di Dublino, diretti da Eamon Laird, che afferma: “Lo yogurt è un alimento ricco di sostanze nutritive che promuovono la salute delle ossa, per cui i nostri risultati in qualche modo non sono sorprendenti. Lo studio suggerisce che aumentare il consumo di yogurt potrebbe rappresentare una strategia per mantenere le ossa in salute, ma dato che si tratta di una ricerca osservazionale, per confermarne la validità sono necessarie ulteriori indagini”.

La ricerca ha esaminato la salute ossea e le abitudini alimentari di 4.310 persone che avevano preso parte all'indagine “Trinity Ulster Department of Agriculture ageing cohort study”. Ai partecipanti è stato chiesto d'indicare con quanta frequenza consumassero lo yogurt: “mai”, “2-3 volte a settimana” o “più di una volta al giorno”. Dopo aver escluso altri fattori di rischio, gli autori hanno rilevato un'associazione tra l'elevata assunzione del latticino e una protezione delle ossa.

Nello specifico, è emerso che le donne che consumavano quotidianamente lo yogurt correvano un rischio inferiore del 31% di sviluppare l'osteopenia (riduzione della massa ossea) e più basso del 39% di essere colpite da osteoporosi, rispetto a quelle che non lo mangiavano mai o solo raramente. Negli uomini, l'assunzione regolare del latticino era associata a una riduzione del 52% delle probabilità di sviluppare l'osteoporosi, rispetto a un consumo raro.

Gli scienziati hanno anche osservato che la densità minerale delle ossa del collo e dell'anca risultava superiore del 3,1-3,9% nelle persone di entrambi i sessi che mangiavano l'alimento ogni giorno, rispetto a quella dei non consumatori. Inoltre, è emerso che l'assunzione del latticino era associata anche a un miglioramento del 6,7% di alcune funzioni fisiche. Infine, le probabilità d'incorrere in una frattura ossea risultavano inferiori del 9,5% negli uomini che consumavano quantità elevate di yogurt.

“I nostri risultati dimostrano l'esistenza di una significativa associazione tra la salute ossea e il consumo di un alimento relativamente semplice ed economico – dichiara Miriam Casey, che ha coordianto lo studio -. Ora è necessario verificare queste osservazioni tramite esperimenti randomizzati controllati, dato che ancora non comprendiamo gli esatti meccanismi responsabili dei benefici determinati dai macro e micro-nutrienti presenti nello yogurt”. (Fonte)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola".

banner basso postfucina



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'

Scoperto perché una mela al giorno leva il medico di torno

Il segreto è contenuto nei polifenoli che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino

La ricetta dell’Acquasale pugliese, piatto povero ma ricco

Acquasale, una tipica ricetta Salentina povera negli ingredienti ma ricca in principi nutritivi

Corsi - Prevenzione a tavola

I valori nutrizionali della farina di grano duro

La classificazione degli sfarinati e la superiorità nutrizionale della farina integrale e dei suoi derivati

Alla scoperta della Meloncella, frutto-verdura dalle mille virtù

La meloncella del Salento è ricchissima di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

Conoscete la cottura passiva?

La cottura passiva fa risparmiare e conserva tutti i nutrienti

Corsi - Prevenzione a tavola

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Il mango contrasta stitichezza e intestino pigro

Studio rivela che basta un mango uno al giorno

Tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno in un’unica ciotola

Impariamo a preparare la ciotola di Buddha per un pasto sano e completo

Perché è bene consumare mandorle italiane

Le mandorle rappresentano un'ottima merenda, sana, nutriente e saziante

Cosa significano i numeri e le lettere sulle uova?

Importante informarsi per sapere che tipo di uova stiamo acquistando

Le uova non aumentano il colesterolo né rovinano il fegato

Sfiatiamo un falso mito e facciamo chiarezza sul ruolo delle uova nella nostra alimentazione

La pasta madre: proprietà, benefici e vantaggi in cucina

Anche chiamato lievito madre, migliora la regolazione della glicemia e la digeribilità dei prodotti