I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Edamame, tutte le proprietà benefiche dei fagioli di soia

Contribuiscono anche a rafforzare il sistema immunitario e sono anti-tumorali

Pubblicato il 10/05/2017 da Prevenzione a tavola

Vengono lessati o cotti al vapore senza essere estratti dal baccello e il loro nome giapponese, edamame, significa letteralmente "fagiolo dello stelo” proprio per questa ragione. Gli edamame sono i fagioli di soia acerbi e hanno diverse proprietà benefiche. Sono infatti una buona fonte di proteine, fibre, vitamine, carboidrati, minerali e altri nutrienti che sono essenziali per il corpo umano.

Leggi anche: Aspirina, a basse dosi è un’arma contro il tumore al seno?

Nello specifico, contengono calcio, ferro, magnesio, fosforo potassio, sodio, zinco, rame, manganese, vitamina C, riboflavina, tiamina, niacina, acido pantotenico, vitamina B6, folato, vitamina E e tocoferolo. Scopriamo insieme le proprietà benefiche degli edamame.

1 - Sistema immunitario. Gli edamame, con i suoi nutrienti, vitamine e antiossidanti, contribuisce a rafforzare il sistema immunitario. Un sistema immunitario sano è necessario per proteggere il corpo dai microrganismi che possono causare vari disturbi della salute.

2 - Ossa. Gli edamame contengono calcio, fosforo, ferro, vitamina E e altri nutrienti necessari per mantenere le ossa sane. Il consumo di edamame e altri prodotti di soia può contribuire a rafforzare le ossa e mantenere la densità ossea. Secondo diverse ricerche, gli edamame possono ridurre il rischio di fratture ossee, soprattutto nelle donne in menopausa. L'assunzione regolare di edamame, che contiene isoflavoni e altri nutrienti, può inoltre aiutare a prevenire l'osteoporosi.

3 - Polmoni. Diversi studi suggeriscono che l'assunzione di genisteina (un isoflavone) può migliorare la funzionalità polmonare nei pazienti con asma.

4 - Anti-tumorali. I prodotti di soia, come gli edamame, hanno proprietà anti-cancro. Uno studio suggerisce che l'estratto di soia può ridurre significativamente la crescita del tumore.

5 - Salute cardiovascolare. I cibi di soia come l'edamame possono essere utili per ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. Uno studio condotto nel 2006 suggerisce che il consumo di alimenti di soia può migliorare il controllo del livello di insulina e del glucosio nel sangue.

6 - Menopausa. I fitoestrogeni, come la genisteina e daidzeina, sono molto utili per contrastare il rischio di endometriosi, cisti e, in menopausa, per attenuare i disturbi tipici del climaterio, come vampate, osteoporosi, tensione mammaria e ipercolesterolemia.

7 - Digestione. Gli edamame sono una buona fonte di fibre. Questo facilita la digestione e riduce la costipazione e i gonfiori. La fibra svolge inoltre un ruolo importante per garantire che il colesterolo venga mantenuto ai giusti livelli, riducendo così il rischio di ictus e attacchi cardiaci.

8 - Pelle. Gli edamame contengono antiossidanti che aiutano a mantenere la pelle sana e a riparare la pelle danneggiata. Contengono inoltre isoflavoni che possono essere utili per gestire i cambiamenti cutanei correlati all'età nelle donne in menopausa.

9 - Peso. Il consumo di edamame può essere utile anche nella gestione del peso. Gli edamame hanno un elevato contenuto proteico e poche calorie. Suggerimenti. In Italia, i fagioli di soia sono reperibili, sia crudi che cotti e sgusciati, nei negozi di prodotti orientali o nei negozi che vendono alimenti biologici. (FONTE)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Ma è vero che gli spinaci contengono così tanto ferro?

E se Popeye, il nostro Braccio di Ferro, coi suoi spinaci ci avesse ingannati per tutto questo tempo? L'ISS fa chiarezza

Ecco come insaporire i cibi senza usare il sale

Dalle spezie alle ricette, come mangiare meno salato

Sorpresa: la pasta a cena non disturba il sonno e non fa ingrassare

Parola di uno studio pubblicato sulla rivista scientifica The Lancet Public Health

Ecco perché il cedro fa così bene

Il cedro, una sorpresa in cucina e per la salute, dall'agrume simbolo della prevenzione oncologica

Bentornati asparagi, alleati della nostra salute

Con il mese di marzo possiamo salutare calorosamente i nuovi arrivati di stagione: gli asparagi!

Corsi - Prevenzione a tavola

Un panconiglio con crema di nocciola

Unaricetta buona e sana, senza zuccheri aggiunti ovviamente e con farina semintegrale

Crostata testa di moro, ma non solo e sempre cioccolato

Un'alternativa alla solita crostata al cioccolato, ma più buona e sana

Pasta fresca, online il nostro nuovo corso di cucina

Imparare a preparare la pasta fatta in casa partendo da farine non raffinate e ingredienti genuini

Corsi - Prevenzione a tavola

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo