I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Il profumo di rosmarino migliora la memoria e rende più intelligenti

L'aroma di olio essenziale di rosmarino aiuta la memoria di lavoro e a ricordare meglio

Pubblicato il 04/05/2017 da Pippo

Far annusare ai bambini l'aroma dell'olio essenziale di rosmarino può aiutarli a migliorare le performance della memoria cosiddetta 'di lavoro'. Lo ha scoperto uno studio a cura della Northumbria University (Regno Unito) appena presentato alla conferenza annuale della British Psychological Society a Brighton.

Leggi anche: Troppo zucchero manda in tilt il cervello. A rischio memoria

LA RICERCA L'equipe, guidata da Victoria Earle e Mark Moss, ha preso in esame 40 bambini di età compresa tra 10 e 11 anni, coinvolgendoli in una prova basata su diversi test cognitivi. Alcuni bambini sono stati sistemati in una stanza in cui per 10 minuti era stata diffusa una fragranza all'olio di rosmarino, altri invece hanno eseguito il test in una stanza non profumata. I soggetti sono stati esaminati individualmente dai ricercatori, seduti al tavolo; i risultati rivelano che i bambini della stanza degli aromi hanno ottenuto punteggi significativamente più alti rispetto agli altri. Il test sulla memoria di lavoro consisteva nel ricordare alcune parole e le differenze sono state notevoli.

Lo studio si rifà a una ricerca precedente degli stessi autori, che aveva dimostrato che l'aroma dell'olio essenziale di rosmarino potrebbe migliorare la conoscenza negli adulti sani. Ora sembra funzionare anche sulla memoria di lavoro, molto importante per i bambini in età scolastica e in generale negli studi: averne poca significa scarse prestazioni cognitive. Il dottor Moss ha spiegato che il motivo e le modalità in cui la fragranza di questo aroma agisce non è ancora chiaro: “Il fenomeno potrebbe essere dovuto all'influenza degli aromi sull'attività elettrica nel cervello o che questi attivino dei composti farmacologici assunti mentre si respira il profumo”.

Ora il tempo sembra maturo per testare questa applicazione, in realtà molto economica, che potrebbe migliorare le prestazioni scolastiche su larga scala. (FONTE)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Corsi - Prevenzione a tavola

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Corsi - Prevenzione a tavola

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore