Dieta senza glutine non protegge la salute del cuore. Possibili danni

di Pippo

La dieta senza glutine non dà nessun beneficio in termini di salute del cuore se a seguirla è una persona che non soffre di celiachia, anzi in questo caso potrebbe essere dannosa. Lo afferma uno studio su 110mila soggetti della Columbia University, pubblicato dal British Medical Journal.

Leggi anche: Diete estreme: l’allarme dei diabetologi: «Sono pericolose»

I ricercatori hanno analizzato i dati di 65mila donne e 45mila uomini, seguiti tra il 1986 e il 2010 e divisi in cinque livelli a seconda del consumo di glutine stimato. Dai gruppi sono stati esclusi i soggetti che hanno ricevuto una diagnosi di celiachia. Dallo studio non è emersa nessuna associazione tra il glutine e le patologie cardiache, con quelli nel gruppo a minore consumo che hanno mostrato gli stessi tassi di malattia degli altri.

“Il glutine chiaramente è pericoloso per chi ha la celiachia – afferma Benjamin Lebwhol, uno degli autori -. Ma libri molto popolari, basati su aneddoti ed evidenze occasionali, hanno indotto a credere che una dieta con poco glutine sia salutare per tutti”. (FONTE)

Condividi il post

Pancake alle carote con farina di mandorla e semi di papavero

Ecco a voi una rivisitazione più sana, leggera e nutriente…

Riso con crema di broccoli in salsa di capperi e mandorle

Visto il momento storico tanto delicato, ci viene chiesto di…

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare, tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa grazie le proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime su

Goditi i video su

Prevenzione a tavola è un marchio registrato - P.I. 04215320963