Cancro del colon retto: le regole della prevenzione

Il cancro del colon retto è una delle principali cause di malattia e di decesso nei Paesi occidentali, Italia inclusa. Nel Bel Paese ne vengono diagnosticati 30 mila nuovi casi ogni anno; in media la sopravvivenza a 5 anni è del 40-50%, ma può arrivare all’80-90% nel caso in cui venga identificato in una fase precoce.

GUARDA IN ALTO IL VIDEO: Cancro al colon, Berrino: ‘Il ferro favorisce formazione tumori’

Il suo sviluppo è in parte legato a fattori genetici, ma è possibile fare molto sia per prevenirlo sia per diagnosticarlo in fasi in cui è più facilmente curabile. In altre parole, il cancro del colon retto si può combattere con uno stile di vita adeguato.

Questo tipo di tumore si previene con frutta, verdura, cibi integrali, la frutta a guscio e i legumi, perché fanno funzionare correttamente l’intestino. Carni rosse e lavorate devono essere drasticamente diminuite, bere solo 1 o 2 bicchieri di vino al giorno, non essere in sovrappeso facendo almeno 30 minuti al giorno di attività fisica. (Fonte)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di “Prevenzione a tavola”.

banner basso postfucina

Condividi il post

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa, grazie alle proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

I nostri corsi
sono validati da:

© Prevenzione a tavola - Partita Iva: 02739610992 - REA: 507759