I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Per una muscolatura forte vanno bene anche i legumi

Non servono solo carne e uova

Pubblicato il 30/03/2017 da Pippo

Per avere una muscolatura forte non è necessario mangiare la carne: anche le persone vegetariane possono sfoggiare una massa muscolare ben tornita se consumano regolarmente i legumi. Lo sostiene uno studio pubblicato sulla rivista American Journal of Clinical Nutrition dai ricercatori statunitensi del Hebrew Senior Life's Institute for Aging Research di Boston e della University of Massachusetts di Lowell. Secondo gli esperti, gli adulti che consumano quantità elevate di proteine – indipendentemente dal fatto che siano di origine animale o vegetale -, risultano più forti e hanno una maggiore massa muscolare.

GUARDA IN ALTO IL VIDEO: Come cuocere correttamente i legumi per evitare gonfiori e flatulenze

Gli autori hanno analizzato i dati raccolti dallo studio Framingham Third Generation Study, che aveva monitorato il regime alimentare seguito per tre anni (dal 2002 al 2005) da 2.986 persone di entrambi i sessi, che avevano un'età compresa tra 19 e 72 anni. Al termine dell'indagine, è emerso che i soggetti che consumavano dosi elevate di proteine avevano una forza maggiore e una massa muscolare più sviluppata degli individui che ne consumavano di meno. Questo fenomeno è stato riscontrato sia negli uomini, sia nelle donne. Inoltre, risultava valido indipendentemente dalla fonte proteica: valeva sia per le proteine di origine animale, sia per quelle di origine vegetale.

LEGGI ANCHE: Verdure, legumi e cioccolato fondente la dieta ‘amica’ degli studenti

Secondo gli studiosi, i risultati della ricerca suggeriscono che non è necessario assumere carne e uova per far crescere la muscolatura: è possibile scolpire i muscoli anche seguendo una dieta vegetariana. Gli scienziati, inoltre, sottolineano che la scoperta potrebbe risultare utile anche per prevenire le perdite muscolo-scheletriche che si verificano in tarda età e che possono provocare disabilità fisiche.

“Sappiamo che le proteine contenute nella dieta possono migliorare la massa muscolare e la forza – osserva Kelsey M. Mangano, che ha diretto lo studio -. Tuttavia, fino a oggi non sapevamo se una fonte di cibo proteico fosse migliore rispetto a un'altra per conseguire risultati ottimali. Questo studio è significativo perché suggerisce che un maggiore consumo di proteine, proveniente da qualsiasi fonte di cibo, giova alla massa muscolare e alla forza degli adulti”. (Fonte)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola".

banner basso postfucina



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Ecco i cibi che causano 500mila morti l’anno per malattie di cuore

Da Oms guerra a grassi trans, eliminarli dalla dieta

Frutta verdure e pesce tengono le rughe lontane

A evidenziarlo è uno studio dell'Erasmus Medical Centre di Rotterdam

Olio extravergine d’oliva: meglio DOP o IGP?

Il legame col territorio è dunque più forte nel DOP piuttosto che nell’IGP

Perché scegliere una birra artigianale?

Tra le altre cose ha un maggiore contenuto in vitamine e minerali rispetto ad una birra filtrata

Ecco cosa succede al cervello se mangiamo cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è anti-infiammatorio e antistress

Corsi - Prevenzione a tavola

Il miglio previene diabete e cancro

È un cereale ricco di ferro, fosforo, magnesio, vitamine del gruppo B e soprattutto di acido folico

La carne dei fast food è da demonizzare?

Basta evitare patatine fritte, salse e bevande zuccherate e tenere a mente le raccomandazioni anti-cancro

Gli effetti di verdure, yogurt, tè e cioccolato sul fegato

Studio su cirrosi epatica, più diversità batteri intestino

Corsi - Prevenzione a tavola

La frutta secca fa battere il cuore a un ritmo regolare

Il consumo riduce il rischio di fibrillazione atriale

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo

Come orientarsi tra i diversi tipi di farina

La nutrizionista spiega la differenza tra farine integrali, tipo 00, tipo 0, tipo 1, tipo 2, di manitoba, di grano duro, di grano tenero