Scuola: Bologna, in due istituti si mangerà prima secondo

In due scuole primarie di Bologna, la ‘Ercolani’ di via Mura di Porta Galliera e la ‘Pavese’ di via Cesare Pavese, per un totale di circa 350 bambini, dal 3 aprile si mangerà prima il secondo per incrementare il consumo di verdura. E’ quanto si legge in una nota dell’Amministrazione comunale secondo cui i due istituti hanno aderito volontariamente alla sperimentazione proposta dal Tavolo cittadino di educazione alimentare.

LEGGI ANCHE: La “schiscetta” nelle scuole non è la soluzione

La sperimentazione, ribattezzata ‘Primi! Una questione di secondi’, già adottata in altre città è stata proposta dal Tavolo cittadino di Educazione Alimentare dove siedono Comune, Ausl, il gestore del servizio di refezione Ribò, genitori e rappresentanti delle scuole cittadine.
Alle ‘Ercolani’ e ‘Pavese’ è in corso di svolgimento anche il progetto di rilevazione degli scarti: i dati egli scarti della verdura registrati durante la sperimentazione potranno essere messi a confronto con quelli raccolti prima dello svolgimento del progetto.(ANSA).

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di “Prevenzione a tavola”.

banner basso postfucina

Condividi il post

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa, grazie alle proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

I nostri corsi
sono validati da:

© Prevenzione a tavola - Partita Iva: 02739610992 - REA: 507759