I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Sapone liquido batte mousse nell’eliminare i germi

Meno efficaci nell'eliminare batteri che possono causare infezioni

Pubblicato il 24/03/2017 da Prevenzione a tavola

Avvolgenti e super-soft, i saponi in mousse piacciono ai bambini e stanno prendendo piede anche in ospedali, case di cura, scuole, cinema e altri luoghi pubblici. Ma secondo uno studio firmato da ricercatori americani e pubblicato sull''American Journal of Infection Control' potrebbero essere meno efficaci dei saponi liquidi nell'eliminare batteri che possono causare infezioni. I ricercatori - in 3 differenti esperimenti e con 2 diverse marche di mousse - hanno scoperto che i saponi 'schiumosi' non antibatterici non sono efficaci come quelli liquidi nel ridurre la carica batterica sulle mani.

LEGGI ANCHE: Come fare in casa il sapone per il bucato

La ricerca è stata firmata da Nicolette Dixon, Margie Morgan e Ozlem Equils dell'University of California a Los Angeles e della Miora Educational Foundation di Encino. I ricercatori in diversi esperimenti hanno fatto lavare le mani a un piccolo gruppo di volontari (10 persone) con un sapone in mousse e uno liquido, che - secondo le indicazioni delle case produttrici - contenevano diverse concentrazioni di sodio laurilsolfato: 5-10% nelle mousse e 1-5% nei liquidi. Ebbene, i saponi liquidi si sono rivelati più efficaci delle mousse, con una differenza nella riduzione della carica batterica giudicata statisticamente significativa dai ricercatori.

"In questi studi pilota le mousse non sono state efficaci come i detergenti liquidi nell'eliminare la carica batterica, e questo può essere dovuto al fatto che un detergente deve essere massaggiato per produrre schiuma, mentre l'altro è già schiumoso quando esce dal dispenser", ipotizzano gli autori.

Inoltre, "nel caso delle mousse il contenuto di un 'puff' di sapone è minore rispetto alla versione liquida. I nostri dati - concludono - mostrano che lavarsi le mani con saponi in mousse può dare una falsa sensazione di decontaminazione e, potenzialmente, favorire l'involontaria diffusione di germi resistenti. Questi studi - avvertono gli autori - andranno però ripetuti su un campione più vasto e in luoghi diversi, come ospedali, scuole e aeroporti". (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Corsi - Prevenzione a tavola

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

Corsi - Prevenzione a tavola

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?

Alla scoperta del topinambur, l’ortaggio che vi cambierà la vita

Il topinambur combina proprietà diuretiche con doti benefiche per abbassare la glicemia