L’ingrediente segreto dei wurstel

Se si legge attentamente l’etichetta delle confezioni di wurstel di pollo nell’elenco degli ingredienti si nota la presenza in una percentuale oscillante tra gli 85 e 90% la scritta carne separata meccanicamente (CSM). Non tutti i consumatori sono al corrente del fatto che la carne prodotta in questo modo fondamentalmente consiste in carcasse di pollo, da cui vengono estratte petto, cosce e pelle. La carne viene poi trasferita in presse speciali, macinata e fatta passare attraverso dei setacci in modo da eliminare i residui delle ossa. Alla fine si ottiene una poltiglia rosea. Poi vengono aggiungenti addensanti e conservanti e, a volte, polifosfati per aumentare la quantità di acqua trattenuta.

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

LEGGI ANCHE: Ripieno dei tortellini: ecco di cosa è fatto

Condividi il post

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare, tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa grazie le proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime su

Goditi i video su

Prevenzione a tavola è un marchio registrato - P.I. 04215320963