I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Cioccolato fondente scudo per il pancreas

Uno studio dimostra che protegge dai tumori perché ricco di magnesio

Pubblicato il 08/03/2017 da Prevenzione a tavola

Gli amanti del cioccolato fondente lo hanno sempre saputo: fa bene. Ma non avevano le prove scientifiche della loro convinzione. Adesso c'è la conferma che a volte seguire la gola è giusto. Il cioccolato fondente potrebbe proteggere contro una delle forme più letali di tumore, quella al pancreas. Gli scienziati dell'Indiana University spiegano infatti sul British Journal of Cancer che alcuni dei suoi componenti possono aiutare a prevenire questa neoplasia: in particolare si tratta del magnesio. Una sostanza che 'langue' in altri alimenti e che spesso viene assunta attraverso integratori, ma che invece è contenuta in alte dosi nelle tavolette e nei cioccolatini neri.

GUARDA IN ALTO IL VIDEO Come scegliere un buon cioccolato al supermercato?

"Il tumore al pancreas - spiega la ricercatrice Ka He - è davvero unico e diverso dagli altri tipi di cancro. Il tasso di sopravvivenza a 5 anni è basso e ciò rende la prevenzione e l'identificazione dei fattori di rischio associati con questa malattia molto importanti". Studi precedenti avevano già dimostrato che l'assunzione di magnesio è inversamente correlato al rischio di diabete, patologia che è un noto fattore di rischio di cancro al pancreas. Ma non molti studi avevano esplorato il ruolo del magnesio nell'insorgenza del cancro al pancreas. Ci ha pensato il team di esperti americani, che ha analizzato i dati di più di 66.000 uomini e donne di età compresa tra 50 a 76 anni, prendendo in considerazione l'associazione diretta tra il magnesio e il cancro al pancreas.

Ebbene, è emerso che ogni diminuzione di 100 mg nell'assunzione giornaliera di magnesio è associata a un aumento del 24% nella comparsa del tumore. E gli esperti fanno notare: "Per le persone più a rischio di cancro al pancreas, l'aggiunta di integratori di magnesio può rivelarsi utile nel prevenire la malattia. Ma la popolazione generale dovrebbe cercare di raggiungere le quantità raccomandate di magnesio attraverso la dieta, assumendo cioccolato fondente, verdure a foglia verde e frutta secca" (Fonte)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola".

banner basso postfucina



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Corsi - Prevenzione a tavola

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali