I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Sequestrate lanterne volanti all’amianto, allarme Ministero

Ritiro e richiamo da mercato, consigli per chi le ha acquistate

Pubblicato il 07/03/2017 da Prevenzione a tavola

Lanterne volanti sotto sequestro perché contenenti fibre di amianto, notoriamente cancerogene se inalate. A lanciare l'allarme è il Ministero della Salute, che ha disposto il divieto di vendita, nonché il ritiro e il richiamo dal mercato dell'articolo prodotto in Cina e distribuito in Italia dalla ditta EBBEI Store, con sede a Roma. La disposizione è stata emessa in seguito al sequestro da parte della Asl RMC di 32 lanterne volanti della Ditta "Leone d'oro", in quanto contenevano amianto nel cordino che sostiene la struttura della lanterna, come riscontrato dalle analisi effettuate dal Centro Regionale Amianto del Lazio.

LEGGI ANCHE: “Presenza di corpi estranei”, ministero Salute ritira crostini

La persona più a rischio - si legge sul portale del ministero - è chi maneggia direttamente la lanterna. Toccando il cordino, infatti, le fibre di amianto possono sfaldarsi, essendo di materiale friabile. Ugualmente il rischio di dispersione delle fibre si può avere quando l'articolo ricade a terra. Per chi avesse acquistato il prodotto 'incriminato', queste le raccomandazioni: evitare di aprire le confezioni, se le confezioni sono state già aperte evitare di manipolare il cordino; non gettare nella spazzatura le lanterne acquistate, ma conservarle sigillate e restituirle al negozio in cui sono state acquistate. E' stato disposto, inoltre, il ritiro degli articoli e per quelli già acquistati, il richiamo mediante cartellonistica per avvisare i consumatori del rischio. Il Ministero fa sapere inoltre di aver disposto ai NAS di estendere il divieto di vendita a tutti gli articoli sprovvisti di idonea certificazione attestante l'assenza di amianto. Questi verranno campionati e analizzati presso i Centri Regionali amianto. (Ansa)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Corsi - Prevenzione a tavola

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Corsi - Prevenzione a tavola

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute