Meningite, bimbo di 1 anno ricoverato a Cesena

Un bambino di un anno colpito da meningite da meningococco C è ricoverato dal 19 febbraio all’ospedale Bufalini di Cesena, nel Reparto di Terapia intensiva neonatale. Già tra il pomeriggio di domenica e la mattinata di lunedì 20 febbraio – informa l’Ausl della Romagna – è stata consegnata la profilassi antibiotica ai contatti stretti del piccolo: i familiari e chi lo aveva frequentato nei 10 giorni precedenti, per un totale di 34 persone. Il bimbo “non era ancora vaccinato per ragioni anagrafiche” e “non frequenta nessuna collettività”, precisa l’Azienda sanitaria. “Le condizioni di salute del piccolo sono migliorate – si legge nella nota – e sarà quindi trasferito dalla Terapia intensiva al Reparto di pediatria”.

Il meningococco C – ricorda l’Ausl – è uno dei ceppi contenuti nel vaccino antimeningococcico tetravalente che viene offerto ai bambini tra il 13esimo e il 15esimo mese. Il meningococco è un batterio che generalmente si localizza a livello della gola senza determinare alcun tipo di disturbo e solo raramente, in persone che si trovano in condizioni di particolare vulnerabilità, causa malattie importanti quali la setticemia o la meningite. L’infezione si trasmette attraverso le goccioline di saliva a seguito di contatti interpersonali ravvicinati e prolungati, e il tempo di incubazione della malattia è di norma di 3-4 giorni, anche se può variare da 2 a 10. (Fonte)

Condividi il post

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare, tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa grazie le proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime su

Goditi i video su

Prevenzione a tavola è un marchio registrato - P.I. 04215320963