I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Meningite, muore una donna a Milano

Grave bimba di 7 mesi

Pubblicato il 17/02/2017 da Prevenzione a tavola

La meningite torna a colpire a Milano. Una donna di Trucazzano, 49 anni, ricoverata in gravi condizioni il 14 febbraio all'ospedale San Raffaele del capoluogo lombardo, è morta la notte scorsa per sepsi meningococcica. Mentre una bimba di 7 mesi è ricoverata da ieri in condizioni critiche all'ospedale Buzzi, sempre per infezione meningococcica. La sua famiglia è romena e la piccola non era iscritta al Servizio sanitario nazionale, non aveva medici e non era stata vaccinata. Lo riferisce l'assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, precisando che sono state subito avviate le misure di profilassi.

La donna, spiega Gallera, "era stata ricoverata presso il Reparto di rianimazione già in gravi condizioni. Non abbiamo ancora notizia del ceppo di meningococco che ne ha causato la morte, gli esami sono ancora in corso". La vittima "lavorava presso un'azienda della provincia di Monza e Brianza, pertanto il personale del Servizio di Igiene pubblica dell'Ats Città Metropolitana di Milano sta mettendo in atto tutti gli interventi di profilassi necessari in stretta collaborazione con l'Ats Brianza".

"La profilassi antibiotica - precisa l'assessore - è già stata attivata nei confronti dei familiari (4 persone) e dei contatti stretti (12). In questo momento è in corso un incontro informativo presso la sede parrocchiale, al termine del quale il personale sanitario distribuirà il farmaco per la profilassi ai minori (37) e agli adulti (23) individuati come contatti stretti" ulteriori. "Siamo in attesa degli esiti dell'indagine epidemiologica per procedere a un eventuale ampliamento dei contatti da sottoporre a profilassi. Ats Città Metropolitana di Milano, in accordo con il sindaco di Truccazzano, ha provveduto a inviare una nota per la cittadinanza con informazioni sulla malattia e sugli interventi di profilassi previsti".

"Nella giornata di ieri, inoltre - prosegue Gallera - è stata ricoverata presso l'ospedale Buzzi di Milano anche una bambina di 7 mesi, per la quale è stata purtroppo confermata una infezione meningococcica. Le sue condizioni cliniche sono attualmente ancora critiche. Ats Milano sta eseguendo, anche in questo caso, la profilassi dei contatti, limitati a familiari e parenti dato che la piccola frequentava comunità".

"La bambina non è iscritta al Servizio sanitario regionale - conclude l'assessore - Non ha un pediatra di libera scelta e non ha fatto nessuna vaccinazione. Si tratta di una famiglia rumena che vive in un appartamento, nella quale non sono emerse evidenti situazioni di trascuratezza, ma di fragilità sociale".



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Corsi - Prevenzione a tavola

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Corsi - Prevenzione a tavola

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute