I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Dal latte alla birra, le bevande che nascondono zuccheri e calorie

Le bevande nemiche del girovita da evitare per poter dimagrire con più facilità

Pubblicato il 13/02/2017 da Prevenzione a tavola

Durante una dieta si presta sempre attenzione a ciò che si mangia, eliminando cibi grassi e calorici tra un pasto e l'altro, non tenendo conto della quantità di zuccheri contenuti nelle bibite. Le calorie 'nascoste' nelle bevande che consumiamo ogni giorno - riferisce il 'Daily Mail' - riducono infatti le probabilità di perdere peso. Dal latte scremato alla birra, ecco quali sono le bevande nemiche del girovita da evitare per poter dimagrire con più facilità.

GUARDA IN ALTO IL VIDEO: Quanto zucchero contiene una lattina di coca cola?

Bibite senza zucchero. Potrebbero sembrare l'alternativa più sana, eppure scegliere bibite 'sugar free' al posto di quelle zuccherate nella speranza di dimagrire sarebbe una mossa inutile. Secondo gli ultimi studi in materia infatti le bevande cosiddette 'dietetiche', che non contengono zucchero ma dolcificanti artificiali, non sarebbero migliori di quelle 'classiche' per dimagrire o non ingrassare.

Succhi di frutta. I succhi, soprattutto quelli derivanti dalla miscela di frutta, sono ricchi di zucchero. La loro assunzione innalza i livelli di glucosio nel sangue, tuttavia a distanza di qualche ora aumenta la voglia di consumare zuccheri e carboidrati. Inoltre il succo di frutta contiene anche poche fibre per cui è consigliabile consumare la frutta per intero.

Caffè. Non potete resistere senza una tazzina di caffè per colazione? Se state cercando di perdere peso l'importante è optare per una versione 'soft' con poco latte e senza zucchero. Assolutamente banditi invece cioccolato e panna.

Latte scremato. Il consumo prolungato di latte scremato, nel corso del tempo, potrebbe portare ad un aumento di peso. Per questo motivo è consigliabile scegliere un' alternativa come il latte intero ricco di calcio o il latte vegetale di noci che ha meno zucchero e calorie.

Smoothies. Quest'anno si è registrato un boom di smoothies, frullati e centrifugati consumati al bar, in spiaggia o anche a casa. Tuttavia, quando lo preparate tra le mura domestiche, fate attenzione agli ingredienti: scegliete il giusto mix di frutta e verdura per evitare un apporto eccessivo di zuccheri e una bevanda difficile da digerire.

Alcol. Non è certo una novità il fatto che l'alcol sia un nemico del girovita, basta pensare al fatto che un bicchiere di birra contiene ben 150 calorie. Per dimagrire è quindi consigliabile evitarne il consumo ma se proprio non potete rinunciarvi, alternate i giorni in cui bevete a quelli in cui ricorrete a bibite senza alcol. (Fonte)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola".

banner basso postfucina



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Ecco i cibi che causano 500mila morti l’anno per malattie di cuore

Da Oms guerra a grassi trans, eliminarli dalla dieta

Frutta verdure e pesce tengono le rughe lontane

A evidenziarlo è uno studio dell'Erasmus Medical Centre di Rotterdam

Olio extravergine d’oliva: meglio DOP o IGP?

Il legame col territorio è dunque più forte nel DOP piuttosto che nell’IGP

Perché scegliere una birra artigianale?

Tra le altre cose ha un maggiore contenuto in vitamine e minerali rispetto ad una birra filtrata

Ecco cosa succede al cervello se mangiamo cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è anti-infiammatorio e antistress

Corsi - Prevenzione a tavola

Il miglio previene diabete e cancro

È un cereale ricco di ferro, fosforo, magnesio, vitamine del gruppo B e soprattutto di acido folico

La carne dei fast food è da demonizzare?

Basta evitare patatine fritte, salse e bevande zuccherate e tenere a mente le raccomandazioni anti-cancro

Gli effetti di verdure, yogurt, tè e cioccolato sul fegato

Studio su cirrosi epatica, più diversità batteri intestino

Corsi - Prevenzione a tavola

La frutta secca fa battere il cuore a un ritmo regolare

Il consumo riduce il rischio di fibrillazione atriale

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo

Come orientarsi tra i diversi tipi di farina

La nutrizionista spiega la differenza tra farine integrali, tipo 00, tipo 0, tipo 1, tipo 2, di manitoba, di grano duro, di grano tenero