I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Rimedi naturali per contrastare la pressione alta

Numerosi cibi si rivelano ancora una volta alleati della nostra pressione sanguigna

Pubblicato il 09/02/2017 da Prevenzione a tavola

La pressione sanguigna è come il termometro della salute. Ipertensione o pressione alta vuol dire che il cuore sta lavorando più di quanto necessario per pompare il sangue. Ciò è pericoloso in quanto può provocare un attacco cardiaco, una trombosi cerebrale o una malattia ai reni: è per questo che è importante farsi controllare spesso. Di seguito alcune informazioni sulle cause, i sintomi e i rimedi naturali per la pressione alta.

IN ALTO LA RICETTA PER CONTRASTARE LA PRESSIONE ALTA

Rimedi naturali per l’ipertensione

Frullato di limone e prezzemolo

Frulla il limone con la buccia e il prezzemolo. Bere un bicchiere di tale frullato a digiuno. Il limone e il prezzemolo sono diuretici naturali. I diuretici sono sostanze che aiutano ad eliminare i liquidi conservati che spesso causano la pressione alta.

L’avena come rimedio naturale la pressione alta

Inizia la giornata con un piatto di avena. Non solo regolerà la pressione sanguigna, ma sarà un rimedio efficientissimo per regolare il colesterolo alto.

Diminuire la pressione alta con il sedano

Includilo nella tua dieta giornaliera. Anche il sedano è un diuretico naturale: aiuta a mantenere la pressione sanguigna sotto controllo, rendendolo un ottimo rimedio naturale per la pressione alta.

Aglio per controllare la pressione sanguigna

L’aglio è molto efficiente in quanto dilata le arterie e previene la formazione di trombi in esse. Basta includere uno spicchio d’aglio al giorno per ottenere i suoi benefici, ma abbondare non fa mai male.

Diminuire il sale, rimedio naturale contro l’ipertensione

Il sale causa ritenzione idrica e ciò non fa altro che aggiungere più pressione al tuo organismo. Consuma meno di una cucchiaiata di sale al giorno.

Altri rimedi naturali e sintomi della pressione alta

sintomi della pressione alta molte volte sono difficili da avvertire. Tuttavia, è bene consultare il medico se si soffre di mal di testa, vertigini, sangue dal naso, mancanza d’aria, rumore nelle orecchie, guance rosse, sudore eccessivo, nervosismo, sensazione di stanchezza, mancanza di sonno, debolezza e palpitazioni.

Non esiste una data determinata per l’ipertensione o pressione alta, ma generalmente si fa avvertire dopo i 30 anni. La pressione alta danneggia gli organi in modo molto pericoloso e silenzioso, per questo è molto importante controllare spesso la frequenza della propria pressione sanguigna. (fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Corsi - Prevenzione a tavola

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore

Corsi - Prevenzione a tavola

Non causa solo ipertensione: nuova ricerca svela i rischi del sale

Ecco cosa si rischia con una dieta ad alto contenuto di sale

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale