I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Mescolare prodotti per la pulizia della casa può causare avvelenamento

Basta un mix di ingredienti tossici per avere degli effetti immediati sulla vostra salute

Pubblicato il 08/02/2017 da Prevenzione a tavola

Avete mai pensato che la pulizia del bagno, una delle faccende domestiche che tutte le casalinghe svolgono quotidianamente, potesse mettere a rischio la propria salute? Basta un mix tossico di ingredienti tossici come aceto bianco per pulire la lavatrice, igienizzante per il wc contenente ammoniaca ed uno con candeggina per il pavimento, per trasformare dei gesti semplici che si ripetono ogni giorno in vere e proprie tragedie.

IL ALTO COME FARE UNO SGRASSATORE FATTO IN CASA

Inavvertitamente, ci si può esporre infatti al cloro gassoso, una sostanza tossica per la salute, e gli effetti sull’organismo possono diventare drammatici in pochi secondi. Irritazioni alle mucose, tosse, problemi respiratori, bruciore agli occhi, lacrimazione sono solo alcuni dei primi sintomi da intossicazione da clorammine. Nei casi più gravi, si può avvertire anche dolore al petto, nausea, vomito ed addirittura si potrebbe arrivare alla morte. A questo proposito, anche se la normativa europea non lo prevede, le etichette dei detergenti per pulire la casa dovrebbero indicare chiaramente quali sono le sostanze chimiche contenute al loro interno e soprattutto quelle che non dovrebbero entrare in contatto.

Il consiglio per evitare di mettere a rischio la propria salute durante le faccende domestiche è quello di non mescolare mai i diversi prodotti per la pulizia della casa. Fondere ammoniaca, acidi e candeggina è qualcosa di assolutamente tossico e, prima di utilizzare un determinato sapone, è fondamentale leggere la sua precisa composizione chimica. Di sicuro un consiglio simile tornerà utile alle casalinghe alle prime armi e a quelle che non hanno mai pensato alla possibile pericolosità delle faccende domestiche. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Scoperto perché una mela al giorno leva il medico di torno

Il segreto è contenuto nei polifenoli che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino

La ricetta dell’Acquasale pugliese, piatto povero ma ricco

Acquasale, una tipica ricetta Salentina povera negli ingredienti ma ricca in principi nutritivi

I valori nutrizionali della farina di grano duro

La classificazione degli sfarinati e la superiorità nutrizionale della farina integrale e dei suoi derivati

Alla scoperta della Meloncella, frutto-verdura dalle mille virtù

La meloncella del Salento è ricchissima di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

Conoscete la cottura passiva?

La cottura passiva fa risparmiare e conserva tutti i nutrienti

Corsi - Prevenzione a tavola

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Il mango contrasta stitichezza e intestino pigro

Studio rivela che basta un mango uno al giorno

Tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno in un’unica ciotola

Impariamo a preparare la ciotola di Buddha per un pasto sano e completo

Corsi - Prevenzione a tavola

Perché è bene consumare mandorle italiane

Le mandorle rappresentano un'ottima merenda, sana, nutriente e saziante

Cosa significano i numeri e le lettere sulle uova?

Importante informarsi per sapere che tipo di uova stiamo acquistando

Le uova non aumentano il colesterolo né rovinano il fegato

Sfiatiamo un falso mito e facciamo chiarezza sul ruolo delle uova nella nostra alimentazione

La pasta madre: proprietà, benefici e vantaggi in cucina

Anche chiamato lievito madre, migliora la regolazione della glicemia e la digeribilità dei prodotti

La salsa di pomodoro cotta fa bene all’intestino

Nuovo studio: Aumenta l'effetto dei batteri buoni

Ecco cosa succede a mangiare un uovo al giorno

Nuovo studio riabilita l'alimento: riduce il rischio cardiovascolare

Ecco i cibi che causano 500mila morti l’anno per malattie di cuore

Da Oms guerra a grassi trans, eliminarli dalla dieta