I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Mescolare prodotti per la pulizia della casa può causare avvelenamento

Basta un mix di ingredienti tossici per avere degli effetti immediati sulla vostra salute

Pubblicato il 08/02/2017 da Prevenzione a tavola

Avete mai pensato che la pulizia del bagno, una delle faccende domestiche che tutte le casalinghe svolgono quotidianamente, potesse mettere a rischio la propria salute? Basta un mix tossico di ingredienti tossici come aceto bianco per pulire la lavatrice, igienizzante per il wc contenente ammoniaca ed uno con candeggina per il pavimento, per trasformare dei gesti semplici che si ripetono ogni giorno in vere e proprie tragedie.

IL ALTO COME FARE UNO SGRASSATORE FATTO IN CASA

Inavvertitamente, ci si può esporre infatti al cloro gassoso, una sostanza tossica per la salute, e gli effetti sull’organismo possono diventare drammatici in pochi secondi. Irritazioni alle mucose, tosse, problemi respiratori, bruciore agli occhi, lacrimazione sono solo alcuni dei primi sintomi da intossicazione da clorammine. Nei casi più gravi, si può avvertire anche dolore al petto, nausea, vomito ed addirittura si potrebbe arrivare alla morte. A questo proposito, anche se la normativa europea non lo prevede, le etichette dei detergenti per pulire la casa dovrebbero indicare chiaramente quali sono le sostanze chimiche contenute al loro interno e soprattutto quelle che non dovrebbero entrare in contatto.

Il consiglio per evitare di mettere a rischio la propria salute durante le faccende domestiche è quello di non mescolare mai i diversi prodotti per la pulizia della casa. Fondere ammoniaca, acidi e candeggina è qualcosa di assolutamente tossico e, prima di utilizzare un determinato sapone, è fondamentale leggere la sua precisa composizione chimica. Di sicuro un consiglio simile tornerà utile alle casalinghe alle prime armi e a quelle che non hanno mai pensato alla possibile pericolosità delle faccende domestiche. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La proteina dei broccoli che spegne i tumori

Nuovo studio scopre virtù di una proteina contenuta in tutte le 'crucifere', broccoli, cavolfiore, cime di rapa

Le straordinarie virtù dell’avocado

Riduce la fame e il peso, protegge il cuore e contrasta il diabete perché riduce i picchi glicemici

Nespole, il toccasana della primavera

Consigliate per chi soffre di problemi renali e al fegato, oltre che per altri disturbi

I cibi che sembrano genuini ma provocano il diabete

Influenzano il metabolismo, provocando aumento di peso e resistenza all'insulina. Nuova ricerca ha scoperto i cibi responsabili

Se mangi i fagiolini la tua salute ti ringrazierà

Ecco perché fanno bene. E poi: trucchi per scegliere i fagiolini migliori e cuocerli senza perdere le proprietà nutritive

Corsi - Prevenzione a tavola

Dieta sana: quali sono i nutrienti essenziali per un’alimentazione corretta?

Scoperti i cibi che contrastano il tumore alla vescica

La ricerca è stata condotta dall’Istituto nazionale tumori di Milano

Le uova proteggerebbero la vista degli anziani da una malattia della retina

Ecco quante uova bisognerebbe mangiare a settimana, secondo la rivista Clinical Nutrition

Corsi - Prevenzione a tavola

Fave, il regalo primaverile che fa bene alla salute (e due ricette)

Regolano l'intestino, controllano glucosio e colesterolo nel sangue. Ma sono tossiche per alcuni.

Le mele ci stanno avvelenando?

Il Codacons denuncia la presenza di troppi pesticidi sulla buccia delle mele del supermercato

L’alimentazione sbagliata uccide più del fumo e della pressione alta

A livello globale una morte su 5 è riconducibile a un'alimentazione scorretta, povera di cereali integrali e verdure

Solo pensare al caffè ci rende più attenti e lucidi

Nuovo studio svolto dall'Università di Toronto pubblicato sulla rivista scientifica Consciousness and Cognition

Prevenzione a tavola: un commento da condividere

Le domande di una nostra studentessa sono diventate un post con i consigli e una ricetta di Elena Alquati

Il colesterolo delle uova mette a rischio il cuore?

Nuovo studio riapre il dibattito sulle uova

Arriva la quinoa tutta italiana

Una varietà adattabile alle nostre condizioni climatiche di quinoa, lo pseudocereale delle Ande