Col freddo sale la pressione, boom di visite dal medico e in pronto soccorso

Non solo influenza. Il freddo che ha colpito l’Italia in questi giorni è nemico degli ipertesi. “Dà una vasocostrizione, un po’ come accade mangiando il sale, e questo fenomeno fa salire la pressione. Così i valor pressori di un paziente possono essere non controllati nonostante i farmaci: occorre adeguare la terapia. In questo periodo negli studi del medici di medicina generale e nei pronto soccorso c’è un’importante affluenza di pazienti ipertesi, con tutti i problemi di una pressione non controllata”. Lo spiega all’AdnKronos Salute Giuseppe Derosa, responsabile del Centro universitario diabete e malattie metaboliche del Policlinico San Matteo-Università di Pavia.

GUARDA IN ALTO IL VIDEO: L’aglio, rimedio contro l’ipertensione

“Il medico di medicina generale o lo specialista devono seguire attentamente in questo periodo i loro pazienti ipertesi, adattando la terapia e aumentando il dosaggio dei medicinali – aggiunge Derosa – Al contrario nella tarda primavera, quando le temperature salgono e lo fanno magari all’improvviso, la pressione può scendere troppo. In questo caso occorre adeguare la terapia riducendola”, conclude. (Fonte)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di “Prevenzione a tavola”.

banner basso postfucina

Vuoi ricevere una ricetta gratis al mese? LASCIA LA TUA MAIL QUI e preparati ad assaporare una ricetta buona e salutare!

Condividi il post

Come preparare dei biscotti senza glutine per la prima colazione

Ieri ero ispirata, e quando sono ispirata creo. Volevo fare…

Treccine di mais senza glutine

Vi è mai capitato di avere un attacco di dolce…

Torta di mele rovesciata

Oggi v’insegno la ricetta della mia squisita torta di mele…

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa, grazie alle proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime su

Goditi i video su

© Prevenzione a tavola - Partita Iva: 02739610992 - REA: 507759



I nostri corsi sono validati da: