I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

I cibi che credevamo sani ma contengono zuccheri aggiunti

Il sondaggio realizzato da un'azienda privata britannica

Pubblicato il 11/01/2017 da Prevenzione a tavola

La maggior parte dei consumatori mai dubiterebbe del fatto che uno yogurt magro senza grassi o un succo di mela possa in realtà rappresentare un pericolo per la nostra salute. E invece è proprio così e un sondaggio condotto su un campione di 2.000 persone sembra confermarlo. Un bicchiere di succo alla mela contiene 7 cucchiaini di zucchero (aggiunto), più o meno la stessa quantità di zuccheri di una barra di cioccolato bianco, sforando la quantità minima giornaliera raccomandata agli adulti dall'Organizzazione Mondiale della Sanità. Non dovremmo ingerire più di una quantità pari a 6 cucchiaini di zuccheri aggiunti, sono quindi esclusi quelli che si trovano naturalmente in prodotti come il latte.

GUARDA IN ALTO IL VIDEO:  Berrino: Stiamo avvelenando i nostri bambini col cibo

Stesso discorso vale per lo yogurt, un prodotto che viene spesso spacciato per naturale e sano, ma che in realtà contiene 5 cucchiaini di zuccheri aggiunti, cioè la stessa quantità che si trova in 3 palline di gelato. I consumatori devono essere liberi di scegliere i prodotti da comprare, ma è fondamentale che siano anche ben informati sugli ingredienti in essi contenuti. Un sondaggio effettuato da Bupa su 2.000 soggetti, un'azienda privata britannica, ha rilevato che il 90% degli intervistati non era a conoscenza del fatto che il succo di mela e lo yogurt magro contengono così tanti zuccheri aggiunti. È anche vero però, riporta il Daily Mail, che il 60% delle madri intervistate non guarda quasi mai le informazioni nutrizionali riportate sul retro delle confezioni.

LEGGI ANCHE: Troppi zuccheri accorciano la vita, ‘frenano’ gene longevità

Secondo uno studio realizzato all'inizio del 2014 le industrie alimentari realizzano i prodotti dietetici sostituendo i grassi con gli zuccheri. La maggior parte di questi prodotti contiene 1/3 delle calorie contenute nei prodotti normali, mentre il 10% di quelli dietetici contiene più o meno le stesse calorie. Il consumo eccessivo di zuccheri è nocivo soprattutto per i bambini in quanto può causare danni permanenti alla loro salute e un maggiore rischio di contrarre malattie cardiache, diabete di tipo 2 e può anche provocare carie. Secondo i medici per evitare l'obesità e varie malattie bisogna consumare non più di 6 cucchiaini di zucchero al giorno. Fonte: Mail Online



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Corsi - Prevenzione a tavola

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore

Corsi - Prevenzione a tavola

Non causa solo ipertensione: nuova ricerca svela i rischi del sale

Ecco cosa si rischia con una dieta ad alto contenuto di sale

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale