Ritirata uva sultanina contenente sostanza tossica

Attenzione all’uva sultanina, potrebbe contenere una micotossina pericolosa per la salute, ovvero l’ocratossina che può avere effetti tossici sull’organismo.

GUARDA IN ALTO IL VIDEO: Depurare il fegato con l’acqua dell’uva passa

Per questo motivo, l’azienda Corso Fruit Srl di Canepina ha ritirato dal mercato alcuni lotti commercializzati nel Lazio, Umbria e Toscana. Nello specifico, il ritiro dagli scaffali interessa delle confezioni di uvetta importate dall’Iran e distribuite nel centro Italia.  Il richiamo riguarda i seguenti lotti: 1240-0717 | 1272-0717 | 1290-0717 | 1301-0717 | 1374-0817 | 1387-0817 | 1435-0817 | 1475-0817 | 1628-0917 | 1629-0917 | 1630-0917 | 5105.

“Abbiamo provveduto al ritiro dal commercio di alcuni lotti di un prodotto Uva Sultanina confezioni gr 250-1 kg -10 kg a seguito di segnalazione da parte del fornitore di materia prima per presenza di contaminazione da Ocratossina”, si legge sul sito dell’azienda.

allerta uva sultanina

Ricordiamo che l’ocratossina è una micotossina pericolosa che può avere effetti tossici se ingerita. (Fonte)

Condividi il post

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa, grazie alle proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

I nostri corsi
sono validati da:

© Prevenzione a tavola - Partita Iva: 02739610992 - REA: 507759