I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Formaggio, burro e panna non fanno male alla salute

Se si consumano pochi cardoidrati, no impatto negativo su cuore

Pubblicato il 14/12/2016 da Prevenzione a tavola

Buone notizie per gli amanti dei cibi grassi come formaggio, burro e panna, spesso considerati una causa di malattie cardiache: una dieta ricca di grassi saturi può avere infatti dei benefici per la salute, a patto di limitare i carboidrati. Non c'è il rischio di un aumento del colesterolo cattivo, secondo quando ha verificato uno studio dell'università di Bergen, pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition.

GUARDA IL ALTO IL VIDEO: Come fare il burro in casa

''Il corpo umano può funzionare perfettamente con i grassi come principale fonte di energia - spiega Simone Dankel, coordinatore dello studio - Abbiamo osservato una risposta metabolica molto positiva. Si può ricavare energia nella dieta o dai carboidrati o dai grassi. Non c'è molta differenza''. Allo studio hanno partecipato 40 uomini obesi, tenuti sotto stretto controllo. A metà di loro è stata data una dieta povera di grassi e con molti carboidrati, mentre all'altro gruppo pochi carboidrati e il doppio del loro consumo di grassi saturi, con il 24% del loro consumo energetico di un giorno ricavato dal solo burro''.

Dalla dieta sono stati esclusi i grassi processati del cibo spazzatura. Entrambi i gruppi hanno mangiato molte verdure e non hanno superato il consumo giornaliero di 2100 calorie. Alla fine dello studio tutti avevano perso in media 12 chili, molti dei quali come grasso corporeo, riducendo i rischi collegati all'obesità come ipertensione e diabete. ''I presunti effetti avversi dei grassi saturi sulla salute sono stati messi in dubbio dal nostro studio - conclude Dankel - Non è il grasso di per sè ad avere effetti negativi sulla salute''. Un risultato che può aiutare a spiegare il cosiddetto 'paradosso francese', cioè il fatto per cui in Francia si abbia un basso tasso di malattie cardiache pur avendo una dieta ricca di grassi saturi. (Fonte)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: a NATALE regalati il Corso online di "Prevenzione a tavola" (SCONTO di 20 euro fino al 25/12)

banner-basso-post-fucina

Vuoi ricevere una ricetta gratis al mese? LASCIA LA TUA MAIL QUI e preparati ad assaporare una ricetta buona e salutare!

panino-tofu



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Riso integrale al pesto di fave con profumo di menta

Oggi voglio condividere con voi questa ricetta semplice, veloce, sfiziosa

Miele di corbezzolo, nuova arma contro il tumore

Bloccherebbe la crescita delle cellule del tumore al colon

La proteina dei broccoli che spegne i tumori

Nuovo studio scopre virtù di una proteina contenuta in tutte le 'crucifere', broccoli, cavolfiore, cime di rapa

Le straordinarie virtù dell’avocado

Riduce la fame e il peso, protegge il cuore e contrasta il diabete perché riduce i picchi glicemici

Nespole, il toccasana della primavera

Consigliate per chi soffre di problemi renali e al fegato, oltre che per altri disturbi

Corsi - Prevenzione a tavola

I cibi che sembrano genuini ma provocano il diabete

Influenzano il metabolismo, provocando aumento di peso e resistenza all'insulina. Nuova ricerca ha scoperto i cibi responsabili

Se mangi i fagiolini la tua salute ti ringrazierà

Ecco perché fanno bene. E poi: trucchi per scegliere i fagiolini migliori e cuocerli senza perdere le proprietà nutritive

Dieta sana: quali sono i nutrienti essenziali per un’alimentazione corretta?

Corsi - Prevenzione a tavola

Scoperti i cibi che contrastano il tumore alla vescica

La ricerca è stata condotta dall’Istituto nazionale tumori di Milano

Le uova proteggerebbero la vista degli anziani da una malattia della retina

Ecco quante uova bisognerebbe mangiare a settimana, secondo la rivista Clinical Nutrition

Fave, il regalo primaverile che fa bene alla salute (e due ricette)

Regolano l'intestino, controllano glucosio e colesterolo nel sangue. Ma sono tossiche per alcuni.

Le mele ci stanno avvelenando?

Il Codacons denuncia la presenza di troppi pesticidi sulla buccia delle mele del supermercato

L’alimentazione sbagliata uccide più del fumo e della pressione alta

A livello globale una morte su 5 è riconducibile a un'alimentazione scorretta, povera di cereali integrali e verdure

Solo pensare al caffè ci rende più attenti e lucidi

Nuovo studio svolto dall'Università di Toronto pubblicato sulla rivista scientifica Consciousness and Cognition

Prevenzione a tavola: un commento da condividere

Le domande di una nostra studentessa sono diventate un post con i consigli e una ricetta di Elena Alquati