I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Salame Auchan ritirato: potenzialmente pericoloso per la salute

I prodotti alimentari sono stati ritirati dagli store Auchan per 'allerta microbiologica'

Pubblicato il 29/11/2016 da Prevenzione a tavola

Auchan ha reso noto il ritiro dai suoi punti vendita di diversi salami perché rischiano di creare seri problemi alla salute. Sul sito web della nota catena di supermarket è stato pubblicato un comunicato con cui si avverte la clientela in possesso dei salami, di riportarli subito negli store per il rimborso o la sostituzione con un altro prodotto.

Il comunicato di Auchan

Il prodotto ritirato da Auchan, stavolta, è il 'Salame Boscaiolo' prodotto dal Salumificio Monteisola SAS. Il numero di lotto è: ITL2K9XCE. Il salame è stato prodotto il 16/09/2016 presso lo stabilimento di via Senzano 30 B Monteisola - BS, e scade il 20/12/2016. Nel comunicato si sottolinea che la causa del ritiro dell'alimento è 'allerta microbiologica'. Lo Sportello dei Diritti ha sottolineato che il ritiro è stato disposto da Auchan dopo il riscontro di presunte anomalie in fase di verifica degli alimenti. Ovviamente Auchan ha comunicato a tutti i consumatori che hanno acquistato il 'Salame Boscaiolo' di non consumarlo e riportato subito nel punto vendita in cui è stato acquistato.

banner basso postfucina

Il salame ritirato da Auchan non va assolutamente mangiato perché conterrebbe un batterio patogeno, quindi molto pericoloso per la salute. Un altro alimento ritirato dai supermercati italiani per una presunta contaminazione microbiologica. Chi volesse ottenere maggiori informazioni sul 'Salame Boscaiolo' ritirato nelle ultime ore dalle note catene di supermarket Auchan e Simply può inviare una email al seguente indirizzo: info@salumificiomonteisola.it

LEGGI ANCHE: Pezzi di vetro nello stracchino Granarolo: ritirato da Auchan e Simply

Non è un bel momento per Auchan e Simply. Negli ultimi mesi, infatti, molti dipendenti italiani di tali supermercati hanno perso il lavoro. Sembra proprio che la distribuzione francese in Italia sia in crisi. Oltre ad Auchan e Simply, un altro colosso transalpino non sta attraversando un bel momento, ossia Carrefour. I motivi sono vari, tra cui il flop del no food, che dovrebbe rappresentare almeno il 30% del fatturato degli store. Secondo dati Istat nel primo trimestre del 2015 il no food ha subito un calo dello 0,1%, mentre il food è aumentato dell'1,2%. (Fonte)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola".

banner basso postfucina

Vuoi ricevere una ricetta gratis al mese? LASCIA LA TUA MAIL QUI e preparati ad assaporare una ricetta buona e salutare!



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore

Nel tuorlo d’uovo in segreto per non perdere i capelli

Secondo uno studio giapponese si nasconde un possibile composto contro l'alopecia

La dieta mediterranea allunga la vita degli anziani

Perché riduce del 25% il rischio di morte per qualsiasi causa negli over-65

Corsi - Prevenzione a tavola

Le fragole contrastano le malattie infiammatorie croniche intestinali

Secondo studio possono essere utili contro morbo di Chron e colite ulcerosa

Ecco perché le cicerchie fanno bene

Proprietà e benefici delle cicerchie

Cicerchie: tra falsi miti e realtà

In passato ingiustamente demonizzate, oggi le cicerchie sono oggetto di riscoperta

Corsi - Prevenzione a tavola

La curcuma è in grado di uccidere le cellule tumorali

I ricercatori hanno scoperto che unendola al platino riesce a uccidere le cellule malate

Psoriasi? Ci pensa la dieta mediterranea

Studio condotto su oltre 3500 persone colpite da malattia dà ottimi risultati

Come conservare l’olio extravergine di oliva

Esistono diverse accortezze, come tenere l'olio al riparo da luce, calore e ossigeno

Cosa pensa davvero l’ONU di parmigiano, olio d’oliva e prosciutto

Siamo tornati sull'argomento per fare chiarezza su quello che è avvenuto realmente

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'