I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Salame Auchan ritirato: potenzialmente pericoloso per la salute

I prodotti alimentari sono stati ritirati dagli store Auchan per 'allerta microbiologica'

Pubblicato il 29/11/2016 da Prevenzione a tavola

Auchan ha reso noto il ritiro dai suoi punti vendita di diversi salami perché rischiano di creare seri problemi alla salute. Sul sito web della nota catena di supermarket è stato pubblicato un comunicato con cui si avverte la clientela in possesso dei salami, di riportarli subito negli store per il rimborso o la sostituzione con un altro prodotto.

Il comunicato di Auchan

Il prodotto ritirato da Auchan, stavolta, è il 'Salame Boscaiolo' prodotto dal Salumificio Monteisola SAS. Il numero di lotto è: ITL2K9XCE. Il salame è stato prodotto il 16/09/2016 presso lo stabilimento di via Senzano 30 B Monteisola - BS, e scade il 20/12/2016. Nel comunicato si sottolinea che la causa del ritiro dell'alimento è 'allerta microbiologica'. Lo Sportello dei Diritti ha sottolineato che il ritiro è stato disposto da Auchan dopo il riscontro di presunte anomalie in fase di verifica degli alimenti. Ovviamente Auchan ha comunicato a tutti i consumatori che hanno acquistato il 'Salame Boscaiolo' di non consumarlo e riportato subito nel punto vendita in cui è stato acquistato.

banner basso postfucina

Il salame ritirato da Auchan non va assolutamente mangiato perché conterrebbe un batterio patogeno, quindi molto pericoloso per la salute. Un altro alimento ritirato dai supermercati italiani per una presunta contaminazione microbiologica. Chi volesse ottenere maggiori informazioni sul 'Salame Boscaiolo' ritirato nelle ultime ore dalle note catene di supermarket Auchan e Simply può inviare una email al seguente indirizzo: info@salumificiomonteisola.it

LEGGI ANCHE: Pezzi di vetro nello stracchino Granarolo: ritirato da Auchan e Simply

Non è un bel momento per Auchan e Simply. Negli ultimi mesi, infatti, molti dipendenti italiani di tali supermercati hanno perso il lavoro. Sembra proprio che la distribuzione francese in Italia sia in crisi. Oltre ad Auchan e Simply, un altro colosso transalpino non sta attraversando un bel momento, ossia Carrefour. I motivi sono vari, tra cui il flop del no food, che dovrebbe rappresentare almeno il 30% del fatturato degli store. Secondo dati Istat nel primo trimestre del 2015 il no food ha subito un calo dello 0,1%, mentre il food è aumentato dell'1,2%. (Fonte)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola".

banner basso postfucina

Vuoi ricevere una ricetta gratis al mese? LASCIA LA TUA MAIL QUI e preparati ad assaporare una ricetta buona e salutare!



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Riso integrale al pesto di fave con profumo di menta

Oggi voglio condividere con voi questa ricetta semplice, veloce, sfiziosa

Miele di corbezzolo, nuova arma contro il tumore

Bloccherebbe la crescita delle cellule del tumore al colon

La proteina dei broccoli che spegne i tumori

Nuovo studio scopre virtù di una proteina contenuta in tutte le 'crucifere', broccoli, cavolfiore, cime di rapa

Le straordinarie virtù dell’avocado

Riduce la fame e il peso, protegge il cuore e contrasta il diabete perché riduce i picchi glicemici

Nespole, il toccasana della primavera

Consigliate per chi soffre di problemi renali e al fegato, oltre che per altri disturbi

Corsi - Prevenzione a tavola

I cibi che sembrano genuini ma provocano il diabete

Influenzano il metabolismo, provocando aumento di peso e resistenza all'insulina. Nuova ricerca ha scoperto i cibi responsabili

Se mangi i fagiolini la tua salute ti ringrazierà

Ecco perché fanno bene. E poi: trucchi per scegliere i fagiolini migliori e cuocerli senza perdere le proprietà nutritive

Dieta sana: quali sono i nutrienti essenziali per un’alimentazione corretta?

Corsi - Prevenzione a tavola

Scoperti i cibi che contrastano il tumore alla vescica

La ricerca è stata condotta dall’Istituto nazionale tumori di Milano

Le uova proteggerebbero la vista degli anziani da una malattia della retina

Ecco quante uova bisognerebbe mangiare a settimana, secondo la rivista Clinical Nutrition

Fave, il regalo primaverile che fa bene alla salute (e due ricette)

Regolano l'intestino, controllano glucosio e colesterolo nel sangue. Ma sono tossiche per alcuni.

Le mele ci stanno avvelenando?

Il Codacons denuncia la presenza di troppi pesticidi sulla buccia delle mele del supermercato

L’alimentazione sbagliata uccide più del fumo e della pressione alta

A livello globale una morte su 5 è riconducibile a un'alimentazione scorretta, povera di cereali integrali e verdure

Solo pensare al caffè ci rende più attenti e lucidi

Nuovo studio svolto dall'Università di Toronto pubblicato sulla rivista scientifica Consciousness and Cognition

Prevenzione a tavola: un commento da condividere

Le domande di una nostra studentessa sono diventate un post con i consigli e una ricetta di Elena Alquati