I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

L’influenza si previene a tavola, ecco la dieta anti-virus

Bisogna ricorrere a una corretta alimentazione e fare il pieno di vitamine e antiossidanti

Pubblicato il 14/10/2016 da Prevenzione a tavola

L'autunno è appena cominciato e i malanni di stagione hanno subito iniziato a farsi sentire. Se raffreddore e influenza sono in agguato, e vogliamo evitare di trascorrere giorni a letto con la febbre, bisogna ricorrere a una corretta alimentazione che ci consente di assumere la giusta quantità di vitamine e antiossidanti. La chef inglese Sophie Michell, intervistata dal 'Daily Mail', ha proposto la dieta anti-virus ideale.

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola".

banner basso postfucina

  • 1) Aglio. Sebbene non sia gradito da ogni palato, per il forte odore e sapore, l'aglio è un ortaggio dalle preziose proprietà antibatteriche e antivirali.
  • 2) Mirtilli. Rappresentanti della categoria dei 'Superfood', i mirtilli apportano numerosi benefici alla salute in quanto proteggono il sistema immunitario. "'Il mirtillo è ricco di antiossidanti, un ottimo ingrediente per i frullati o per la colazione", ha affermato l'esperta.
  • 3) Brodo di pollo. La chef Michell lo indica come cibo ideale per combattere l'influenza di stagione, soprattutto perché risulta leggero e aiuta a scaldarsi in una giornata invernale.
  • 4) Patata dolce. La patata dolce (conosciuta anche come patata americana) è l'ideale per prevenire l'influenza in quanto è ricca di betacarotene che, trasformandosi in vitamina A, rafforza il sistema immunitario e combatte i batteri nocivi per la salute.
  • 5) Mandorle . "Le mandorle sono uno snack gustoso e nutriente", afferma l'esperta inglese. Si tratta infatti di semi ricchi di componenti benefiche per la salute, in particolare per l'intestino e la pelle, che consentono di combattere le infezioni.
  • 6) Yogurt naturale. Oltre a costituire un'ottima alternativa a biscotti e dolci durante la colazione, lo yogurt naturale aiuta a neutralizzare la sostanze nocive per la salute in quanto rafforza la flora batterica intestinale.
  • 7) Cavolfiore. Assumere frutta e verdura, si sa, aiuta a mantenersi in buona salute. In particolare il cavolfiore è uno degli ortaggi più salutari e nutrienti in quanto è ricco di sali minerali, vitamine e sostanze antiossidanti.
  • 8) Acqua. Può sembrare ovvio e banale ma assumere giornalmente la giusta quantità di acqua è fondamentale per mantenersi in forma. Evitate però di bere acqua troppo fredda che potrebbe causare problemi digestivi.
  • 9) Miele. Il miele non rappresenta solo un dolcificante ma anche un toccasana per la salute in quanto è ricco di sostanze antiossidanti e antibatteriche.
  • 10) Brodo d'ossa. Per quanto, a prima impressione, non susciti il nostro appetito, il brodo ottenuto con le ossa degli animali è un'importante fonte di nutrimento e un alimento benefico per l'intestino. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Ecco i cibi che causano 500mila morti l’anno per malattie di cuore

Da Oms guerra a grassi trans, eliminarli dalla dieta

Frutta verdure e pesce tengono le rughe lontane

A evidenziarlo è uno studio dell'Erasmus Medical Centre di Rotterdam

Olio extravergine d’oliva: meglio DOP o IGP?

Il legame col territorio è dunque più forte nel DOP piuttosto che nell’IGP

Perché scegliere una birra artigianale?

Tra le altre cose ha un maggiore contenuto in vitamine e minerali rispetto ad una birra filtrata

Ecco cosa succede al cervello se mangiamo cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è anti-infiammatorio e antistress

Corsi - Prevenzione a tavola

Il miglio previene diabete e cancro

È un cereale ricco di ferro, fosforo, magnesio, vitamine del gruppo B e soprattutto di acido folico

La carne dei fast food è da demonizzare?

Basta evitare patatine fritte, salse e bevande zuccherate e tenere a mente le raccomandazioni anti-cancro

Gli effetti di verdure, yogurt, tè e cioccolato sul fegato

Studio su cirrosi epatica, più diversità batteri intestino

Corsi - Prevenzione a tavola

La frutta secca fa battere il cuore a un ritmo regolare

Il consumo riduce il rischio di fibrillazione atriale

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo

Come orientarsi tra i diversi tipi di farina

La nutrizionista spiega la differenza tra farine integrali, tipo 00, tipo 0, tipo 1, tipo 2, di manitoba, di grano duro, di grano tenero