I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Le bevande naturali per disintossicare il fegato

Ecco come disintossicare il fegato naturalmente e perdere peso

Pubblicato il 09/09/2016 da Prevenzione a tavola

Un fegato sano è la chiave per perdere peso e restare in pesoforma. Ecco come depurarci con queste bevande notturne. La disintossicazione del fegato è un fattore determinante per tutti coloro i quali vogliono perdere peso, o lottano contro l’obesità. Tuttavia, una cattiva alimentazione e la costante esposizione a tossine ambientali, compromettono il nostro benessere, riducendo funzioni e salute del fegato.

Quasi tutti i rimedi per disintossicare il fegato vengono presi al mattino e a stomaco vuoto. Tuttavia, le bevande che ti descriviamo di seguito sono particolarmente efficaci di notte. Secondo la medicina tradizionale cinese, infatti, il fegato funziona meglio fra l’1 e le 3 di mattina.

Camomilla

Molto efficace per migliorare la digestione, oltre ad essere un ottimo antiossidante. Ha proprietà sedative, che migliorano la qualità del sonno e riducono lo stress.

Acqua tiepida e limone

Una bevanda molto popolare al mattino, ma efficacissima anche di notte. Il limone ha proprietà diuretiche e depurative, che supportano le funzioni del fegato. Versa il succo di un limone in un bicchiere di acqua tiepida, e bevi mezz’ora prima di andare a dormire per 3 settimane.

Zenzero e succo di limone

La combinazione perfetta per perdere peso e disintossicare il fegato. Entrambi contengono dosi significative di vitamina C, e altri antiossidanti, che promuovono la funzione metabolica.

Fai bollire una tazza d’acqua, poi rimuovi dal fornello e aggiungi un pezzo di zenzero e il succo di mezzo limone. Fai riposare e bevi 3 volte a settimana, prima di andare a dormire.

Menta

Facilita la digestione, sopratutto dopo una cena pesante. Il mentolo aumenta la capacità del corpo per eliminare i residui che si trovano nel fegato e nel colon.

Fai bollire un bicchiere d’acqua, poi ritira dal fornello e aggiungi qualche foglia di menta. Bevi prima di andare a dormire, per almeno 3 settimane. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Ecco cosa succede a mangiare un uovo al giorno

Nuovo studio riabilita l'alimento: riduce il rischio cardiovascolare

Ecco i cibi che causano 500mila morti l’anno per malattie di cuore

Da Oms guerra a grassi trans, eliminarli dalla dieta

Frutta verdure e pesce tengono le rughe lontane

A evidenziarlo è uno studio dell'Erasmus Medical Centre di Rotterdam

Olio extravergine d’oliva: meglio DOP o IGP?

Il legame col territorio è dunque più forte nel DOP piuttosto che nell’IGP

Perché scegliere una birra artigianale?

Tra le altre cose ha un maggiore contenuto in vitamine e minerali rispetto ad una birra filtrata

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco cosa succede al cervello se mangiamo cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è anti-infiammatorio e antistress

Il miglio previene diabete e cancro

È un cereale ricco di ferro, fosforo, magnesio, vitamine del gruppo B e soprattutto di acido folico

La carne dei fast food è da demonizzare?

Basta evitare patatine fritte, salse e bevande zuccherate e tenere a mente le raccomandazioni anti-cancro

Corsi - Prevenzione a tavola

Gli effetti di verdure, yogurt, tè e cioccolato sul fegato

Studio su cirrosi epatica, più diversità batteri intestino

La frutta secca fa battere il cuore a un ritmo regolare

Il consumo riduce il rischio di fibrillazione atriale

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo