I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

In arrivo virus influenza da California, Hong Kong, Australia

Ad essersi ammalate sono state 82 persone ogni 1.000 assistiti

Pubblicato il 08/09/2016 da Prevenzione a tavola

Arriveranno dalla California, da Hong Kong e da Brisbane, in Australia, i principali ceppi di virus influenzale che ci accompagneranno nel prossimo inverno. E' quanto prevede l'Organizzazione Mondiale della Sanità, che ha definito la nuova composizione dei vaccini, disponibili in Italia a partire da metà ottobre. E' quanto si apprende da una circolare inoltrata dal Ministero della Salute a enti e istituzioni competenti.

Sulla base di quelli che sono i presumibilmente i virus influenzali che circoleranno maggiormente, nel vaccino trivalente che verrà offerto per la nuova campagna vaccinale saranno presenti antigeni del ceppo A/California/7/2009 (H1N1), già presenti lo scorso anno, insieme ad antigeni del ceppo A/Hong Kong/4801/2014 (H3N2) e B/Brisbane/60/2008. Nella circolare inoltre si ricordano i numeri della passata stagione influenzale 2015-2016, in cui il picco epidemico è stato raggiunto nell'ottava settimana del 2016.

Ad essersi ammalate nel corso di tutto il periodo epidemico sono state 82 persone ogni 1.000 assistiti. La stagione, si legge, è stata "caratterizzata, quindi, da una bassa incidenza cumulativa (116 casi per 1.000 nella stagione 2004-2005, 99 casi per 1.000 assistiti nella stagione pandemica 2009-2010)". Maggiori, come sempre, i contagi in età pediatrica: "l'incidenza in questo caso è stata di 227 casi per 1.000 assistiti nella fascia di età 0-4 anni e di 165 casi nella fascia di età 5-14 anni". (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Corsi - Prevenzione a tavola

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Corsi - Prevenzione a tavola

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?